News no image

Pubblicato il febbraio 26th, 2009 | da Luisa Fazzito

1

Linus: mai dichiarato di boicottare Marco Carta

Arriva la smentita di Linus sulla notizia riportata su giornali e alcuni blog ( anche noi l’avevamo riportata) che allarmava le fan di Marco Carta: Radio Deejay non boicotterà il brano di Marco Carta, infatti poco fa sul blog di Linus è comparso un post:
A proposito di gusti, da questa mattina sono tempestato di mail che arrivano, in misura più o meno equilibrata, da quelli che odiano e quelli che amano il giovane vincitore del Festival. Il motivo è una mia dichiarazione, mai fatta, in cui (secondo un quotidiano) ieri avrei detto che sulla mia radio non avrei mai passato Marco Carta. Per di più, che non lo avrei mai passato per protesta. Per protesta nei confronti di chi e di cosa?
Non credo che lo metterò nel mio programma semplicemente perchè non mi appartiene, nè musicalmente e nè generazionalmente, ma non vedo perchè dovrei fare campagna contro un ragazzo che manco conosco. A Platinette piace e lo mette, punto. Io non mi ci rivedo, non ne ho l’età, il programma è il mio, e quindi non lo metto, ma non c’è nessuna dietrologia. Anzi, domani lo metto per fare un dispetto a tutti gli imbecilli e ai maniaci del complotto. E anzi, se vorrà venirci, lo inviterò volentieri in trasmissione.”

Tutti i fan di Marco Carta possono quindi stare tranquilli.

[ via http://linus.blog.deejay.it/ ]

Tags: ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



One Response to Linus: mai dichiarato di boicottare Marco Carta

  1. Stefano says:

    Ho letto che la De Filippi all’ultima puntata del serale di Amici l’ha osannato come pochi. Ora va bene che vincere Sanremo è comunque un grandissimo traguardo, soprattutto per un giovane come lui, ma non bisognerebbe esagerare altrimenti si rischia di fargli montare la testa e di farlo affossare su canzoncine che alla fine lasciano il tempo che trovano, soprattutto se non dicono niente di nuovo. Detto questo, anche se spesso lo prendo in giro, devo dire che la voce non è malvagia 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi