News Savoretti

Pubblicato il febbraio 22nd, 2014 | da Stefano Pellone

0

Il live di Jack Savoretti anima Casa Sanremo

La serata di venerdì in casa Sanremo comincia con la presentazione di un artista al suo esordio in Italia, Jack Savoretti. Il cantante italo inglese, originario di Genova e tifosissimo del Genoa, si presenta in conferenza stampa con un mini-live rispondendo alle domande dei giornalisti e presentando il suo primo disco e la sua tournee che toccherà 10 città italiane.
Nell’area live si esibisce prima Debora Abate Marco, cantante di pop elettronico e sperimentale, e dopo i Tribemolle, formazione a 3 voci che delizia tutto il pubblico con deliziosi intrecci canori e con un repertorio che grazie ai medley spazia dal pop alla dance. La serata è conclusa dalle esibizioni di Maira, cantante 19enne di Lagonegro che presenta il suo singolo “Libera”, e di Massimo Buonanno che canta una cover di “La favola mia” di Renato Zero.

Casa Sanremo è insolitamente deserta quando comincia il Festival e tarda a riempirsi con il passare del tempo. Con la serata che si comincia a scaldare cominciano ad arrivare alla spicciolata tutti e lo spazio  inizia ad affollarsi.
La serata viene funestata dalla notizia della scomparsa di Francesco di Giacomo, storico cantante e leader del Banco del Mutuo Soccorso.

Renga e Kecco dei Modà | &copy MelodicaMente

Renga e Kecco dei Modà | © MelodicaMente

Tutti a Casa Sanremo aspettano la comparsa di qualche big durante la serata ed in sala appaiono Francesco Renga e Kekko dei Modà che subito catalizzano l’attenzione di tutti: scansati i flash dei fotografi, i due entrano nella sala stampa di Radio Italia per le interviste di rito.
A fine serata la notizia della vittoria di Rocco Hunt nella categoria dei Giovani è ben accolta da tutti, così come i premi vinti da Zibba, che si fa vedere fuori da Casa Sanremo visibilmente provato ma soddisfatto.

In sala tarda ad arrivare l’ospite musicale e dopo 40′ di ritardo dal previsto compare sul palco Jack Savoretti, cantautore italo-inglese che incanta tutti per quasi un’ora con un live chitarra e voce roca che ricorda molto da vicino Tom Waits. A fine serata il solito djset anima la notte, per la verità molto più spenta degli altri anni, a voce di moltissimi tra addetti ai lavori e negozianti in zona.

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi