Gossip Loredana Bertè

Pubblicato il maggio 11th, 2010 | da Rachela Saletta

1

Loredana Bertè dopo l’ospedale ha voglia di fare un calendario

Solo pochi giorni fa la cantante Loredana Bertè ha avuto un infortunio, in seguito ad una brutta caduta, che le è costato la rottura del femore. La ribelle Loredana è stata ricoverata agli Istituti Clinici Zucchi di Monza ed ha fatto sapere di essere molto rammaricata perché nessuno va a trovarla e parla solo al telefono con Renato Zero.

Durante un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni, la Bertè ha spiegato come è capitato l’incidente: “Ero vicino agli studi Rai. Stavo andando a cercare una casa. E’ da un anno che la cerco per scappare dall’’nferno della mia attuale abitazione con i vicini che mi fanno la guerra“. La cantante è inciampata ed è caduta rompendosi il femore, ma non si lascia prendere dallo sconforto e preannuncia di voler tornare più in forma che mai, tanto da voler fare un calendario. Loredana Bertè, che afferma di avere ancora le gambe più belle del panorama italiano, asserisce di voler deliziare i suoi fan con dodici scatti per un calendario. Dice la cantante: “Quando guarirò, ho voglia di fare un calendario! Lo dico sul serio“.
Nell’attesa delle dimissioni intanto, Loredana sta facendo impazzire il personale dell’ospedale: “La TV non va bene! Vorrei un plasma con canali satellitari. Il citofono per chiamare le infermiere è rotto. Mi manca la mia musica! E non ho vestiti: possiedo un perizoma di pizzo nero e basta“.

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore



One Response to Loredana Bertè dopo l’ospedale ha voglia di fare un calendario

  1. marmista says:

    possono diretamente trasferirla in psichiatriae lasciarcels per un po’!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi