R..." /> Luca Carboni: in radio "Riccione – Alexander Platz"

News Luca Carboni | © Ufficio Stampa

Pubblicato il novembre 24th, 2011 | da Vittoria Borgese

0

Luca Carboni: in radio “Riccione – Alexander Platz”

Sarà in rotazione radiofonica da domani  venerdì 25 novembre e disponibile in digitale “Riccione – Alexander Platz”, il terzo singolo estratto dall’ultimo album di inediti che Luca Carboni ha pubblicato lo scorso Settembre su etichetta RCA/Sony Music:  “Senza Titolo” sarà dunque promosso attraverso un altro singolo dopo i precedenti “Fare le valigie” e “Cazzo che bello l’amore“.

“Riccione – Alexander Platz” viene così descritto dal cantante bolognese:

In “Riccione-Alexander Platz “faccio un parallelo tra i sogni e le speranze della mia generazione prima della caduta del muro di Berlino e quello che è successo dopo. È una critica alla mia generazione rimasta troppo silenziosa. Musicalmente la canzone parte con un’onda latina e quasi balcanica allo stesso tempo; andando avanti, però, il brano si nutre sempre di più di sonorità dance anni ’80

Luca Carboni | © Ufficio Stampa

Per promuovere il nuovo album Luca Carboni partirà con il “Senza Titolo Tour” con sette date ad oggi in programma che prenderanno il via con il oncerto romano del 7 Dicembre e proseguiranno per tutto il mese:

  • 7 dicembre 2011 – Roma – Gran Teatro
  • 12 dicembre 2011 – Napoli – Teatro Acacia
  • 15 dicembre 2011 – Firenze – Teatro Puccini
  • 16 dicembre 2011 – Bologna – Europa Auditorium
  • 18 dicembre 2011 – Padova – Gran Teatro Geox
  • 19 dicembre 2011 – Torino – Teatro Colosseo
  • 20 dicembre 2011 – Milano – Teatro Arcimboldi

Sul palco al fianco di Luca Carboni ci saranno Antonello Giorgi (batteria e cajon), Ignazio Orlando (basso), Mauro Patelli (chitarra) e Vincenzo Pastano (chitarra), insieme alla new entry del gruppo Fulvio Ferrari (tastiere) che accompagnerano la voce di Carboni attraverso  i brani contenuti nel suo nuovo album di inediti che raccontano storie di viaggio, provincia e amore in un parallelo tra gli anni Ottanta e oggi oltre ovviamente ai suoi brani più celebri, quei pezzi  che hanno fatto la storia della musica cantautorale italiana: i brani saranno presentati in versione unplugged ed elettrica.

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi