Testi Sanremo 2010 – Nicolas Bonazzi – Dirsi che è normale

Mi piace quando vuoi parlare
a mezza voce senza far rumore
senza nemmeno accendere la luce
perché c’è qualcun altro che non vuoi svegliare.
E poi mi piace che ti fai sentire ogni volta
è banale ma ti sto ad ascoltare
perché è bello dirsi che è normale
vergognarsi appena dopo aver fatto l’amore
dirsi che è normale…
Non ti domandare
Non c’è niente da sapere
è che a volte il silenzio ha il suo valore
perché tu sai che
quando non so cosa dire
preferisco stare ad ascoltare
tanto è inutile spiegare
che ogni mio equilibrio è momentaneo
e la mia anima è veloce
e in un istante cambia forma la mia mente
cambia forma la mia mente.
Mi piacerebbe indovinare
la fonte autentica del tuo piacere
quando mi fissi senza mai fiatare
perché è da tanto tempo che mi vuoi avere.
E poi mi piace che mi stai a sentire ogni volta
è banale ma mi fai parlare
e la tua voce chiama tante cose
che non so davvero dove cominciare
dove cominciare…
Dirsi che è normale
non c’è niente da capire
e che a volte il silenzio può bastare
perché tu sai che
quando non so cosa dire
preferisco stare ad ascoltare
tanto è inutile spiegare
che ogni mio equilibrio è momentaneo
e la mia anima è veloce
in un istante cambia forma la mia mente
cambia forma la mia mente.


Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi