News

Pubblicato il febbraio 6th, 2012 | da Stefano Pellone

0

I Maccabees in concerto a Milano

I Maccabees, una delle realtà più apprezzate dell’odierna scena rock inglese, si esibiranno domenica 12 febbraio a Milano ai Magazzini Generali nell’unica tappa italiana del loro nuovo tour, a meno di un mese dalla pubblicazione del loro terzo disco “Given to the wild“, disco che dovrebbe decretare il salto di qualità e la maturità artistica della band, da sempre in bilico tra indie e mainstream.

Come singolo di lancio del nuovo album è stato scelto il brano “Pelican“, pezzo all’apparenza facile e molto orecchiabile ma che nasconde una buona capacità tecnica e compositiva, confermando in parte quanto di buono si diceva sui Maccabees. La band, capitanata da Orlando Weeks, ripropone l’essenza del pop-rock inglese atteraverso una rielaborazione della new-wave britannica che è già cominciata nel primo album “Colour It In” e continuata con “Wall Of Arms“, disco che contiene la traccia “No Kind Words” utilizzata come colonna sonora della serie tv di Ridley e Tony Scott “Gettysburg“.

The Maccabees | © Simone Joyner/Getty Images

Per il loro ultimo album “Given to the wild” i Maccabees dicono di essersi ispirati a fonti musicali diversissime tra di loro come il suono degli Stone Roses, la ricerca di Kate Bush e David Bowie, senza mai dimenticare i capisaldi a cui trae ispirazione la band, ovvero i The Cure e i più recenti Arcade Fire.

L’album è stato ultimato ai Rockfield Studios con l’aiuto di Tim Goldsworthy (fondatore della DFA Records e già produttore di gruppi come Unkle, Massive Attack, The Rapture e Cut Copy) e Bruno Ellingham. Il suono del nuovo disco è più ragionato ed elettronico rispetto ai lavori precedenti, ricalcando quasi percordi musicali iniziati da gruppi come Sigur Ros o Elbow senza però dimenticare i Muse.
La band si esibirà il prossimo 12 febbriao ai Magazzini Generali di Milano: i biglietti sono disponibili sui circuiti di vendite  abituali .

Vi facciamo ascoltare il primo singolo del nuovo disco, “Pelican”:

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi