Madonna regina egizia al Super Bowl. Foto e video

News Madonna sul palco | © TIMOTHY A. CLARY/AFP/Getty Images

Pubblicato il febbraio 6th, 2012 | da Greta C

0

Madonna regina egizia al Super Bowl

Il Super Bowl, è l’evento americano per eccellenza  famoso anche per il cosiddetto intervallo a metà gara dove alcuni artisti di fama mondiale intrattengono il pubblico con la loro musica: già da tempo si sapeva che  il Super Bowl 2012 avrebbe visto la presenza di Madonna che, fresca per il grande ritorno sulle scene grazie al lavoro di prossima uscita “MDNA” ( 26 Marzo 2012), che ieri sera ancora una volta, ha dimostrato di essere unica nel suo genere e ha stupito il pubblico con una performance dal profumo d’Egitto.

Ebbene sì, Miss Ciccone si è presentata vestita da Cleopatra proponendo una versione del nuovo singolo “Give Me All Your Luvin” : performance che sta facendo molto discutere per il gesto di M.I.A., che si è esibita insieme a Madonna, e pronunciando la frase  I don’t give a shit” ha alzato tanto di dito medio, gesto ripreso in mondo visione. La NBC, sempre molto attenta in fatto di censura, si è lasciata sfuggire questo particolare facendo così da subito infiammare la bufera mediatica attorno al gesto visto da milioni e milioni di persone. La rete televisiva, al termine dell’esibizione si è scusata con il pubblico: “Ci scusiamo per il gesto inappropriato andato in onda nell’intervallo. E’ stato un gesto spontaneo del quale il nostro sistema si è accorto in ritardo”. Scuse doverose ma, ormai, la bufera era già scoppiata.

Madonna | © Andy Lyons/Getty Images

Madonna, in una coreografia grande stile con tanto di centurioni, come sempre si dimostra una icona assoluta che divide il pubblico fra gli entusiasti e coloro che notano le pecche dell’artista: a quanto pare, infatti, su Twitter si è scatenata un’altra polemica riguardo il playback. Molte persone, infatti, hanno accusato l’artista di compiere una esibizione in totale playback. Miss Veronica Ciccone, nonostante tutto si è dimostrata maestra del palco e, anche durante un potenziale scivolone sulle note di “Music” prontamente salvato dall’artista stessa con una mossa inusuale della coreografia, lo charme di Madonna è assolutamente unico. Durante l’esibizione, la Regina del Pop si è tolta tutti i sfarzosi vestiti dell’entrata rimanendo con un abitino nero firmato Givenchy, sempre molto eccentrico, e stivali alti con immancabile tacco a spillo.

Nel corso dell’esibizione anche un duetto con Cee Lo Green sulle note di “Like A Prayer“, con tanto di corposo coro, e un medley “Party rock anthem” e “Sexy and I Know It” con LMFAO, Nicky Minaj e M.I.A. Il pubblico americano e non solo, ha avuto occhi solo per lei, la cinquantatreenne che sale ogni volta sul palco con la voglia di esibirsi di una ventenne.

Piccola nota di stile a riguardo: tutti gli abiti indossati da Madonna al Super Bowl sono stati disegnati da Riccardo Tisci della Maison Givenchy che, naturalmente, ha sponsorizzato molto le sue creazioni, spiegando che il connubio fra lui e la star nacque circa tre anni fa, in occasione del tour dell’artista e si è detto davvero molto felice della scelta della bionda cantante verso di lui, in una occasione così importante ed unica.

 

Madonna regina egizia | © TIMOTHY A. CLARY/AFP/Getty Images

Madonna regina sul palco

L’entrata in scena durante il primo e secondo tempo della partita, da parte di Madonna, ha subito fatto capire la volontà dell’artista di colpire immediatamente il pubblico: vestita, come abbiamo detto, da regina egizia, la star è entrata seduta su un trono trainato da prestanti soldati con tanto di mantello dorato ricamato a mano; anche l’uscita, ovviamente, non poteva essere che in grande stile, infatti a fine esibizione la star è scomparsa in una nuvola di fumo lasciando il palco con una sola scritta “World Peace”.

Lo show complessivo della Regina del Pop è durato tredici minuti e, finalmente, la star ha coronato un altro suo sogno. Durante le interviste pre-Super Bowl, infatti, Madonna ha dichiarato che questo è il sogno di ogni ragazza del Midwest. Un altro sogno realizzato, dunque, per la star.

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi