News

Pubblicato il settembre 14th, 2012 | da Vittoria Borgese

0

Malore per Vasco Rossi, nuovo ricovero in ospedale

Dopo che qualche giorno fa i fan di Vasco Rossi avevano potuto festeggiare per il ritorno sul palco del rocker, che solo un anno fa aveva invece a sorpresa preannunciato un allontanamento dalla scena live, ecco che oggi sembrano tornare vive apprensione e paura per le condizioni di salute del Blasco che secondo quanto riporta stamattina il quotidiano “Il Resto del Carlino” è stato trasportato in elicottero a Villalba, la clinica privata nei pressi di Bologna dove Vasco era stato a lungo ricoverato. Le ragioni della corsa in ospedale sarebbero legate ad una crisi respiratoria che ha colpito il  60enne cantante che si trovava a Castellaneta Marina dove l’8 Settembre si era esibito presso la discoteca “Cromie”.

Nella cittadina in provincia di Taranto, il cantautore era stato accolto da oltre 3 mila persone che tanto hanno atteso per poter rivedere il proprio idolo su di un palco: la serata era infatti iniziata alle 20.30 con un gruppo di 250 persone, parte del “Vasco fan club”, hanno cominciato ad intonare le canzoni più famose del Blasco assieme alla sua band. Per poter vedere il cantante, i fan presenti hanno dovuto aspettare l’1 di notte quando il Blasco, vestito con giubbotto in pelle e jeans era finalmente salito sul palco.

Vasco Rossi | © Giuseppe Cacace / Getty Images

In quell’occasione Vasco si era lanciato in un set di 10 pezzi, con “Dillo alla luna”, “Sally”, “I soliti”, “Vita Spericolata” , “Canzone”, “Albachiara” . Lo scorso 7 Luglio Vasco Rossi ha sposato la compagna Laura Schmidt, accanto alla quale ha trascorso gli ultimi 25 anni spiegando la sua scelta alla luce dell’esigenza di “regolarizzare una situazione di fatto”. “Fatto di normale burocrazia. Cerimonia civile privatissimissima” scriveva Vasco rendendo partecipi i fan della sua decisione.

Questo nuovo ricovero, che al momento non ha trovato conferme da parte dello staff di Vasco, dopo la lunga permanenza a Villalba, a partire dall’estate del 2011, e i mesi di lunga convalescenza, mette in agitazione il popolo del Komandante.

 

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi