Reportage Marco Guazzone & STAG, Salumeria della Musica Milano | © MelodicaMente

Pubblicato il aprile 28th, 2012 | da Chiara B

0

Marco Guazzone, prima tappa del tour a Milano. Il reportage

Si è tenuto ieri sera, venerdì 27 Aprile 2012, alla Salumeria della Musica di Milano il primo concerto del tour di Marco Guazzone & STAG. Il locale era colmo di gente entusiasta per lo show che ci è stato presentato, tutti hanno ballato e cantato le canzoni contenute nel disco appena uscito “L’Atlante dei Pensieri”, ma anche altri brani lì non inseriti e alcune cover di prestigio. Il giovane cantante romano e la sua band sul palco danno ogni goccia del proprio sudore per creare uno spettacolo coinvolgente ed appassionante, alternando ritmi di forti che ispirano spontaneamente al ballo, ad altre atmosfere più ambient e suggestive. Una setlist ben studiata che tocca tutti gli spunti, che consente di esplorare in toto l’anima musicale di questi ragazzi, come ci aveva raccontato lo stesso Marco appena prima di questa data.

Marco Guazzone è un ragazzo semplice che ama la musica e ciò che fa: timido, a tratti imbarazzato dalle risposte così tanto calorose del pubblico, ripete più volte di non essere bravo con le parole, preferisce che siano le sue note a parlare per lui. Lui e gli STAG regalano un brano dopo l’altro in un clima di vera e propria festa, tra gente seduta ai tavoli, ma che non riusciva a star ferma (posso assicurarlo) ed altra in piedi che non riusciva a stare altrettanto ferma.

Una location raccolta, dal sapore intimo, che è riuscito a creare un clima di profonda confidenza tra i presenti in sala e Marco Guazzone che era sul palco, tant’è che alla fine del concerto proprio Marco è sceso nella folla.
Vero e proprio boato lo ha riscosso “Guasto”, uno dei momenti più forti di tutta la serata. Complice la notorietà raggiunta dal pezzo grazie alla partecipazione allo scorso festival di Sanremo, è una canzone davvero bella che live tocca note profonde di suggestione e commozione.

Marco Guazzone & STAG, Salumeria della Musica Milano | © MelodicaMente

Ma vi abbiamo anche accennato alle cover, che hanno arricchito lo spettacolo di quasi due ore che si è tenuto ieri sera a Milano e che sarà in tournée fino alla fine del mese di Maggio. Citiamo, in particolare, la reinterpretazione di “I Just Can’t Get Enough” dei Depeche Mode, che personalmente mi ha portato alla pura esaltazione.

La performance dal vivo di Marco Guazzone e STAG merita un plauso: si confermano essere molto giovani, ma anche musicisti estremamente promettenti. Mai uno sgarro, sempre precisi e puntuali, commistionano grande padronanza della tecnica con altrettanto grande interpretazione. Ogni nota, suonata e cantanta, viene caricata di emozione e vive di essa. Il pubblico non può che rimanerne colpito e coinvolto.

Marco Guazzone & STAG, Salumeria della Musica Milano | © MelodicaMente

Interessante e divertente l’iniziativa “Musica a palla” legata al tour: al banco del merchandising si trova una grande sfera di plastica con una fessura per una monetina: inserendo un euro e girando la manopola non esce una caramella o un piccolo gioco, ma una pallina con un codice che, inserito nell’apposita sezione del sito ufficiale stag.st, consente di scaricare contenuti speciali.

Subito dopo lo show, giusto il tempo di un rapido cambio di abiti, Marco e gli altri ragazzi della band si sono messi proprio al banco del merchandising ad incontrare i fan, per rilasciare autografi e fare foto con tutti loro. Fila lunghissima, ovviamente, un vero e proprio bagno di folla, che ha culminato una serata strepitosa.

Che Marco Guazzone fosse bravo lo avevamo capito subito, ma sentirlo dal vivo cantare è proprio tutta un’altra storia: lo si vede contorcersi sul pianoforte, seguire con il corpo la sua stessa voce e la musica, è una simbiosi. Luci forti, “rosse come l’amore e blu come il mare” come le ha definite, mettono ancora più in risalto la magia di ogni momento.
Un bellissimo concerto da vedere e, soprattutto, da vivere.

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi