Testi e Traduzioni Marco Mengoni | © Miss Kay/MelodicaMente

Pubblicato il febbraio 5th, 2013 | da Chiara B

0

Marco Mengoni, “Bellissimo”. Testo

Lo ha scritto appositamente per lui Gianna Nannini, una delle personalità più importanti della musica italiana, e lo ha scritto perché nel suo talento lei ci crede. Marco Mengoni si presenta alla 63esima edizione del Festival di Sanremo con un brano che porterà lo stesso sapore rock della sua autrice. “Bellissimo” è un’esplosione di vitalità, di passione ardente, di sensualità. Sentirla sul palco del Teatro Ariston  sarà da cardiopalma.

Una storia che nasce di notte, una storia che fa nascere la notte, che crea il mondo, ma poi le sfugge dalle mani. Un fuoco che non può spegnersi, che rischia di bruciare ma nel buio della notte dà anche conforto. Inutile fuggire, per quanto ci si possa allontanare non c’è modo di scappare via, le tracce rimangono e non si può far altro che custodirle gelosamente. Ma alla fine, dopo la notte, ecco che arriva l’alba.

 

 

 

 Bellissimo

(G. Nannini – L. De Crescenzo – G. Nannini – D. Tagliapietra)

Non sei ricordo
Nè polvere
Fin dove vedo
Ancora sei tu
Vai via leggerò
Ritornerai
Sugli occhi stanchi
Ti poserai
Dove sei dove sei
Cammino per le strade
Dove se dove sei
Ma dove vuoi scappare
Voli via voli via
Ti prenderò…

E allora sarà bellissimo
La notte si accenderà
Nascondo le tracce che ho di te
Che scorri dentro e mi fai vivere
Amerai fortissimo
L’inverno mi lascerà
Abbracciamo, vieni un po’ più sù
Arrivo in alto e in alto ci sei tu

Rimani accanto
Non smetti mai
Di darmi fuoco
Mi brucerai
Rimani addosso
Proteggimi
Dal mio dolore
Dalle parole
Dove sei dove sei
Cammini per le strade
Dove sei dove sei
Ma tu non puoi scappare
Voli via voli via
Davanti a me…

Il cielo sarà bellissimo
La notte si arrenderà
Nascondo le tracce che ho di te
Che resti dentro e mi fai vivere
Dove sei dove sei
Cammini per le strade
Dove sei dove sei
Ma dove vuoi scappare
Voli via voli via
Sarò con te

Ehi, mi senti in un sogno, sono qui
Abbiamo fatto il mondo e adesso il mondo se ne va
E ci sei e ci sei
Senza spegnerti vedrai
Sarà bellissimo
E l’alba si illumina
Raccolgo le tracce che ho di te
E finalmente torno a vivere
E sarà dolcissimo
E forse non smetterà
Abbracciami e resta qui con me
In questo tempo che assomiglia a te

SEGUI IL NOSTRO SPECIALE SUL FESTIVAL DI SANREMO 2013

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi