Testi e Traduzioni Marco Mengoni | © Facebook Official Page

Pubblicato il febbraio 6th, 2013 | da Chiara B

0

Marco Mengoni, “L’Essenziale”. Testo

Marco Mengoni canta l’amore al Festival di Sanremo 2013 con il brano “L’Essenziale”. Amore per chi o per cosa non è ciò che conta.

L’unica cosa che importa, quella fondamentale è che è grazie a questo amore che si riesce ad andare avanti e a sperare anche mentre il mondo intero sembra crollare e tutto sembra andare a catafascio.

Mengoni, che di questo brano è autore relativamente alle musiche, si è affidato a Roberto Casalino, già autore di molti colleghi di successo del cantante di Ronciglione. Si presenta come una ballad dallo spirito totalmente diverso rispetto all’altro brano in gara “Bellissimo”. Ciò che accomuna i pezzi, però, è un sentimento di speranza, di rinascita che serpeggia da un verso all’altro. D’altra parte lo stesso Marco aveva parlato di questo ultimo come di un periodo di rinascita sia personale che artistica. Si legge tutta.

 

 

 

L’Essenziale

(R. Casalino – F. De Benedittis – M. Mengoni -R. Casalino)

Sostengono gli eroi
“Se il gioco si fa duro
E’ da giocare”
Beati loro poi
Se scambiano le offese con il bene
Succede anche a noi
Di far la guerra a ambire poi alla pace
E nel silenzio mio
Annullo ogni tuo singolo dolore
Per apprezzare quello che
Non ho saputo scegliere
Mentre il mondo cade a pezzi
Io compongo nuovi spazi
E desideri che
Appartengono anche a te
Che da sempre sei per me
L’essenziale.
Non accetterò
Un altro errore di valutazione
L’amore è in grado di
Celarsi dietro amabili parole
che ho pronunciato prima che
fossero vuote e stupide.
Mentre il mondo cade a pezzi
Io compongo nuovi spazi
E desideri che
Appartengono anche a te
Mentre il mondo cade a pezzi
mi allontano dagli eccessi
E dalle cattive abitudini,
Tornerò all’origine,
Torno a te, che sei per me
L’essenziale.
L’amore non segue le logiche
Ti toglie il respiro e la sete.
Mentre il mondo cade a pezzi
Io compongo nuovi spazi
E desideri che
Appartengono anche a te
Mentre il mondo cade a pezzi
mi allontano dagli eccessi
E dalle cattive abitudini,
Tornerò all’origine,
Torno a te, che sei per me
L’essenziale.

SEGUI IL NOSTRO SPECIALE SUL FESTIVAL DI SANREMO 2013

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi