News Marilyn Manson

Pubblicato il novembre 26th, 2009 | da Giuseppe Guerrasio

0

Marilyn Manson: concerto blindato al PalaVerde di Treviso

Marilyn Manson

Arriva oggi, 26 Novembre 2009, in Italia Marilyn Manson. Si esibirà al PalaVerde di Treviso per il primo dei due concerti previsti nel nostro paese. Come sempre ha provocato non poche reazioni con il show che smuove persone di differenti estrazioni sociali. Arrivano le solite polemiche dal Vaticano, vengono richiamati i soliti riti stanici, tornano a fiorire storie di uccisioni in suo nome, i termini droga e sesso vengono associati a quello che al secolo è Brian Warner. Eppure i concerti di Marilyn Manson, che stasera si esibirà insieme al bassista Twig­gy Ramirez, al tastierista Chris Vrenna ed al batterista Ginger Fish, sono sempre degli spettacoli musicali di prim’ordine.

Dopo l’uscita di “The High End Of Low” arriva così in Italia Il Reverendo, come è chiamato dai fan, e le autorità temono disordini. Proprio per questo motivo è stato previsto l’impiego di un alto numero di forze, inoltre il sindaco di Villorba ha emesso un’ordinanza che vieta la vendita di alcolici ad una distanza inferiore ai 250 metri dal luogo del concerto.

Il Questore di Treviso, Carmine Damiano, ha previsto una cooperazione tra Polizia di Stato, Carabinieri, Polizia Ferroviaria e Reparto di Prevenzione Crimine di Padova. Lo stesso questore ha dichiarato:

Qualche settimana fa si era riunito il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica in Prefettura, mentre questa mattina si c’è stato un tavolo tecnico. Verrà effettuata un’operazione di filtraggio del pubblico accuratissima

Per il concerto di stasera al Palaverde di Treviso si prevedono anche arrivi dall’estero, in particolare sono attesi parecchi fan dall’Austria, dalla Croazia e dalla Slovenia.

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Informatico da sempre, blogger per passione, polemico per professione. Calabrese mezzosangue (per l'alta metà Campano), giro il mondo quando posso. Quando sono fermo ascolto musica. Amo i Pearl Jam, i Nine Inch Nails e gli Smashing Pumpkins. Il resto probabilmente mi piace molto. Ma niente neomelodico e pop scadente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi