News Mark Lanegan ©Mark Davis/Getty Images

Pubblicato il gennaio 30th, 2013 | da Carmen Pierri

0

Mark Lanegan nel nuovo album dei Queens Of The Stone Age

Niente da fare, i Queens Of The Stone Age non ci riveleranno mai tutto in una sola soluzione riguardo il nuovo superalbum costellato di superpresenze.

L’ultima novità è che prenderà parte al super cast Mark Lanegan, il quale si aggiunge alla schiera di nomi esclusivi reclutati da Josh Homme per la nuova fatica discografica. Era Vulgaris ci aveva lasciati nel 2007, e a distanza di quasi 6 anni la band Stoner Rock per eccellenza ci regalerà per il 2013 un album che vanta la collaborazione di Dave Grohl alla batteria, Trent Reznor, Nick Olivieri, Mark Lanegan e la presenza esclusiva di  Jake Shears degli Scissor Sisters. Ci avevano lasciati poche settimane fa con un annuncio alla rivista Mojo, riguardo probabili slittamenti e generi trattati nel nuovo album, e a quanto pare il rapporto epistolare della band con magazine in giro per il mondo sembra continuare, sempre sotto la buona stella degli annunci riguardo il nuovo album. Sul magazine Uncut appare l’immagine di un coniglio con al collo lo stesso orologio dell’immagine di Mojo, con le lancette ferme alle 9, e una frase criptica all’ennesima potenza dove la band incita i lettori ad essere celeri, e di passarli a prendere ad una famigerata stazione degli autobus.

Mark Lanegan ©Mark Davis/Getty Images

Mark Lanegan ©Mark Davis/Getty Images

Beh, non avendoci capito un bel niente però possiamo spostare l’attenzione a dei piccoli particolari riguardo i testi e la musica del nuovo album, che probabilmente riconfermerà la potenza musicale degli stessi Queens Of The Stone Age, facendoli rimanere saldi alle esigenze attuali, senza particolari riferimenti al passato o al futuro. Proprio riguardo questa riflessione, la band sembra vivere il presente e non curare particolarmente ciò che è stato e ciò che sarà, dedicandosi esclusivamente al nuovo album con collaboratori di vecchia data ( tranne per qualche presenza). Da un lato la conferma della presenza di Mark Lanegan tramite uno stato pubblicato su Facebook, e dall’altro lato un continuo pubblicare su riviste indizi riguardo il nuovo album. Manca da troppo tempo un’impronta Stoner a tutta la discografia mondiale degli ultimi anni, Homme ti decidi a tornare?

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Lo studio del pianoforte avvicina il suo cuore alla musica in tenera età facendole sviluppare presto una passione per tutta la musica esistente. Appassionata di musica strumentale è una biologa prestata alla critica musicale. Amante dell'indierock, la sua unica certezza i Radiohead. La musica, l'evoluzione e i numeri la sue passioni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi