News Cristiano Godano - Marlene Kuntz | © Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

Pubblicato il febbraio 8th, 2012 | da Chiara B

0

Marlene Kuntz a Sanremo con Patti Smith e Samuel dei Subsonica

Del prossimo Festival di Sanremo 2012 sono uno dei nomi che più stuzziacano al curiosità della critica e soprattutto del pubblico: i Marlene Kuntz sono pronti a calcare il palco dell’Ariston con il loro nuovo brano “Canzone per un figlio”.
Molto attesa c’è per il primo ascolto di questo pezzo che, pur a scatola chiusa, siamo sicuri si distinguerà, mettendo ancora una volta in risalto l’animo e l’indole di questa band, che da più di venti anni rappresenta una delle realtà più interessanti del panorama musicale alternativo.
Sono stati fortemente voluti dal presentatore di Sanremo 2012 Gianni Morandi, che ha trovato in loro la giusta chiave per rappresentare nella sua interezza la complessità della musica italiana.

Sebbene alcuni degli stessi fan dei Marlene Kuntz abbiano critica la scelta di partecipare al Festival, molti altri si sono invece dimostrati entusiasti, prevedendo una giusta apertura di pubblico che una simile manifestazione può concedere.
La band in merito ha dichiarato:

Non è uno scandalo scrivere una bella canzone e dopo vent’anni di concerti siamo ancora curiosi di metterci in gioco.

“Canzone per un figlio” e i duetti al Festival

Il brano è stato scritto da Cristiano Godano, Riccardo Tesio,

Cristiano Godano - Marlene Kuntz | © Vittorio Zunino Celotto/Getty Images


Luca Bergia (membri fondatori del gruppo nel 1987), trae ispirazione da un libro che lo scorso anno stavano leggendo.
Parla dell‘idea della felicità, di come la si possa affrontare e raggiungere con i tutti i suoi molteplici paradigmi.
Musicalmente inizia dapprima come una ballata, per poi aprirsi nel ritornello.

Gli stessi ragazzi della band dicono di emozionarsi molto ogni volta che la suonano ed ammettono anche essere molto differente dalla tipologia di canzoni cui i Marlene Kuntz ci hanno abituati.
Ma in fondo il bello della musica sta anche lì, nello sperimentare e provare sempre nuove strade, azzardare e non chiudersi dentro a schemi e paradigmi obsoleti.
Questo è sempre stato lo stile dei Marlene e lo ritroviamo anche stavolta al Festival di Sanremo.

“Canzone per un figlio” sarà riproposta in una nuova veste alla quarta sera della kermesse musicale, quella del 17 Febbraio, e per far ciò la band ha chiamato ad accompagnarla un collega ed amico quale Samuel dei Subsonica.

Ma i duetti non sono finiti qua ed i Marlene Kuntz hanno messo a segno uno dei punti più forti di tutto il Festival: nel corso della terza sera, quella in cui verrà celebrata la musica italiana nel mondo grazie a duetti con artisti stranieri, questi nostri ragazzi canteranno “Impressioni di settembre” niente po’ po’ di meno che con Patti Smith.
Sì, proprio quella Patti Smith, proprio la Sacerdotessa del Rock. Ok, ho i brividi al solo pensiero, non oso immaginare quali saranno le mie condizioni psico-fisiche quando li sentirò cantare e suoanre insieme il 16 Febbraio sera.

“Canzone per un figlio”, il brano in concorso a Sanremo 2012, è compreso nella raccolta “Canzoni per un figlio”: una sorta di greatest hits, in cui i più grandi successi dei Marlene Kuntz saranno proposti in una nuova versione.
Oltre al brano in concorso al Festival (di cui, tra l’altro, Roy Paci ha curato i fiati) in questo disco sarà contenuto anche un secondo inedito dal titolo “Pensa”.
Ma tutto questo tra poco, prima c’è un Festival da sfidare.

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi