News Anna Laura Millacci compagna di Massimo Di Cataldo

Pubblicato il luglio 19th, 2013 | da Luisa Fazzito

0

Massimo Di Cataldo accusato di violenza, foto shock della compagna

Di storie di violenza sulle donne purtroppo continuiamo a leggerne ancora con troppa frequenza e quando ad essere accusato è un volto noto dello spettacolo la notizia viene recepita con maggiore indignazione. Lei è Anna Laura Millacci compagna di Massimo Di Cataldo che oggi ha deciso di pubblicare la sua triste storia su Facebook. Una storia fatta di botte che avrebbero portato addirittura all’aborto di un feto. Il condizionale è d’obbligo visto che al momento non ci sono certezze sui fatti raccontati dalla malcapitata. Anna Laura ha pubblicato attraverso il social network alcune foto che la ritraggano completamente pestata a sangue in viso accompagnate da un messaggio denuncia:

Caro Massimo Di Cataldo non avrei mai voluto arrivare a dire pubblicamente che uomo sei, e a pubblicare queste foto così terribili. Tu che ci tieni così tanto alla tua faccina angelica.. alla tua carriera ormai fatiscente al punto che hai scelto di convivere con due personalità diverse ed opposte peggio di dottor jekil e mr. Hide Sai…dopo 13 anni di un grande amore ma anche grandi sofferenze ho pensato di farti un regalo. L’ultimo degli infiniti che ti ho fatto in questi anni. Il più prezioso: forse ora prenderai coscienza …visto che sembri sempre inconsapevole delle tue azioni come farebbe un bimbo di 3 anni. Forse stavolta ti sto aiutando davvero. Ti regalo la possibilità di fare un Upgrade. Quello di diventare finalmente un Uomo. E non lo faccio per rabbia ma per la nostra piccola Rosalù che ha bisogno di un padre e non di un fratellino piccolo e violento. Buona vita Massimino e buon premio Lunezia. Premieranno il tuo grande onore nei confronti di noi donne tutte“.

Anna Laura Millacci compagna di Massimo Di Cataldo

Anna Laura Millacci compagna di Massimo Di Cataldo

Tra le foto anche una che ritrae un lago di sangue in un lavandino che la donna accompagna con una didascalia: “Anche quando ero incinta lui mi ha picchiata … Io non ho un carattere facile e le liti possono accadere. Ma mai nessun uomo potrà mai più farmi questo a me e alla vita. E spero che questo outing sia utile a tutte quelle donne che subiscono uomini che sembrano angeli e poi ci riducono così“.

Un messaggio della visual artist è rivolto anche all’ex moglie del cantante che, secondo quanto rivelato dalla stessa Anna Laura, avrebbe subito a suo tempo gli stessi maltrattamenti.

Alla luce di tutte le rivelazioni della donna la polizia sta indagando per verificare i fatti e presto ci potrebbero essere degli sviluppi. Intanto Massimo Di Cataldo, che stasera sarà al Lunezia Festival dove è stato invitato per ritirare un premio per il valore musical-letterario delle sue canzoni, scoperta la notizia che ormai ha invaso la rete ha usato lo stesso mezzo di comunicazione usato dalla sua (ex)compagna scrivendo:

Solo poco fa ho appreso da facebook cosa sta succedendo e sono sconvolto. Come può una donna, madre di mia figlia, arrivare a tanto, alterando la realtà, solo perché una storia finisce? Farò di tutto per tutelarmi, prima come uomo e poi come artista“.

Chi dei due mente non è dato saperlo, resta la certezza che in entrambi i casi si tratta di una vicenda infinitamente triste.

Tags: ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi