News Johnny-Rotten1

Pubblicato il aprile 29th, 2011 | da Luisa Fazzito

0

Matrimonio di William e Kate? Ecco l’augurio di Johnny Rotten dei Sex Pistols

Tutta l’attenzione dei media oggi era rivolta al grande evento del 2011: il Royal Wedding tra William e Kate. Proprio in occasione del matrimonio reale, Rex Weiner, giornalista e corrispondente dalla West Coast dell’edizione italiana di Rolling Stone, ha incontrato a Los Angeles John Lydon, meglio conosciuto come Johnny Rotten, leggenda vivente dei Sex Pistols, per un’intervista che uscirà sul numero di Giugno di Rolling Stone, in occasione della data live dei Public Image Limited alla “Fiera della Musica” di Azzano Decimo, Bergamo, il prossimo 8 luglio.

Johnny Rotten, che ai tempi dei Sex Pistols non le ha certamente mai mandate a dire alla Famiglia Reale (vd. “God Save the Queen“) ha simpaticamente risposto alla provocazione del giornalista il quale gli chiedeva un commento a caldo sul Royal Wedding tra William & Kate:

Il fatto che quei due (William e Kate, ndr) si siano innamorati l’uno dell’altra e abbiano deciso di sposarsi, non migliora né peggiora la mia opinione sulla Famiglia Reale. Ovvero, che la Monarchia stessa sia fondamentalmente un imbroglio e un’atrocità” – ha dichiarato Lydon che, sulla richiesta di Rex Weiner di lanciare un augurio da mandare ai due sposini ha aggiunto – “Beh, come cittadino inglese in fin dei conti anche io ho pagato per la cerimonia, quindi forse è il momento di avere qualcosa indietro. Una fetta della torta nuziale, tanto per cominciare“.

Mr. John Lydon sta per partire con un grosso tour europeo che durerà buona parte dell’estate, ed è in procinto di pubblicare un nuovo album dei Public Image Limited.

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi