News MEI - Meeting delle Etichette Indipendenti - Logo

Pubblicato il ottobre 15th, 2012 | da Angelo Moraca

0

MEI, i vincitori dell’edizione 2012

Si svolge ogni anno dal 1997 (anno di fondazione) la manifestazione MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti, e festeggia quest’anno la 16ma edizione con nomi di tutto rispetto del panorama musicale italiano, dai veterani, ai simboli alle giovani band emergenti. La premiazione che vede in palio il PIMI – Premio Italiano della Musica Indipendente si terrà a Bari dal 29 Novembre al 2 Dicembre 2012 e nella stessa sede sarà consegnato anche il PIVI – Premio Italiano per il Miglior Videoclip Indipendente, il tutto inserito nell’ambito della rassegna MEDIMEX la Fiera delle Musiche del Mediterraneo organizzata da Puglia Sound. I vincitori dell’edizione 2012 del PIVI contano i nomi di Afterhours, Il Teatro degli Orrori, Diaframma.

Manifestazione voluta e creata da Giordano Sangiorgi, festeggia quest’anno la 16ma edizione raggiungendo l’apice della popolarità proprio in questi ultimi anni, con migliaia di presenze tra curiosi ed affezionati (le visite sono cresciute esponenzialmente negli anni) nonchè la presenza di alcuni tra i più importanti ed influenti giornalisti della scena italiana: la giuria sarà presieduta da Federico Gugliemi con la coordinazione del patron Giordano Sangiorgi.

MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti – Logo

Il corpus della manifestazione è semplice e chiaro: saranno assegnate le Targhe MEI alle migliori produzioni discografiche indipendenti realizzate dal 1° settembre 2011 al 30 agosto 2012. I rispettivi vincitori sono scelti in base alle categorie che compongono il PIMI: miglior gruppo, miglior solista, miglior tour, miglior album, miglior autoproduzione, miglior etichetta, miglior produttore, premio “Fuori dal Mucchio” per il miglior esordio, premio speciale PIMI 2012.

Ecco di seguito i dettagli delle categorie e dei rispettivi vincitori:

  • Miglior Gruppo: Afterhours (il premio è valso per la qualità artistica dell’album “Padania” – interamente autoprodotto – e per il relativo tour)
  • Miglior Solista: Edda (l’ex cantante dei Ritmo Tribale ha ricevuto il premio grazie alla sua nuova produzione “Odio i Vivi”)
  • Migliro Tour: Il Teatro degli Orrori (grazie al nuovo lavoro “Il Mondo Nuovo”, Pierpaolo Capovilla e soci hanno portato in giro per l’Italia una serie di show carichi di significato e teatralità)
  • Miglior Album: “Who Knows” di Luca Sapio, con Capiozzo & Mecco (Ali Buma Ye!) (il nuovo album mischia sonorità soul e R&B che supera di gran lunga le precedenti produzioni)
  • Miglior Autoproduzione: Diaframma con l’album “Niente di Serio” (i veterani della scena punk-rock italiana hanno convinto la giuria con un album dalle sonorità eclettiche e i testi carichi di significati)
  • Miglior Etichetta: MarteLabel (che quest’anno toglie il primato all’etichetta La Tempesta già vincitrice di alcune precedenti edizioni)
  • Miglior Produttore: Tommaso Colliva (reduce dalla produzione dell’ultimo album dei MUSE, conta nel 2012 altre importanti produzioni come quelle con gli Afterhours, Calibro 35, Foxhound, Craxi Ronin, Honeybird & The Birdies)
  • Premio “Fuori dal Mucchio” per il Miglior Esordio: Colapesce, “Un Meraviglioso Declino” (l’album solista di uno dei membri degli Albanopower è risultato alla giuria come una delle più brillanti ed ispirate novità della canzone d’autore italiana)
  • Premio Speciale PIMI 2012: il gruppo indipendente più rappresentativo sono gli Area così come indetto dal referendum sancito dal MEI tra i 50 giornalisti italiani del settore musicale e alla Minus Habens per i suoi 25 anni di attività.

I vincitori in questione, andranno ad arricchire il già imponente albo d’oro della manifestazione MEI che vuole rappresentare a tutti i costi il trampolino di lancio per artisti, produttori e via dicendo che vogliono dare libero sfogo alla loro creatività non sottostando alle logiche dei colossi discografici.

Tags: , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi