News British singer PJ Harvey performs on the

Pubblicato il settembre 6th, 2011 | da Vittoria Borgese

0

Mercury Prize 2011, attesa per la premiazione. PJ Harvey favorita

Verrà assegnato stasera a Londra il Mercury Prize ovvero quel premio che è considerato il maggiore riconoscimento britannico in ambito musicale. Assegnato ad artisti  del Regno Unito per il migliore album pubblicato nel corso dell’anno, il Mercury Prize ogni anno dal 1992 , anno in cui furono premiati i Primal Scream con “Screamadelica”,    premia il miglior album pubblicato dagli artisti britannici o irlandesi  nominati da una giuria composta da giornalisti, musicisti e personalità dell’industria musicale. Quest’anno secondo i bookmakers inglesi l’artista favorita è Pj Harvey, cantautrice e rocker inglese che ha pubblicato “Let England Shake, il suo ottavo album in studio, un lavoro nel quale un album ognuno dei 12 brani è accompagnato da un cortometraggio: si tratta di video,  girati dal fotografo Seamus Murphy, video che ritraggono alcune performance di PJ durante i suoi live sovrapposte a riprese dell’Inghilterra attuale.

© FRED TANNEAU/AFP/Getty Images

A far concorrenza a Pj Harvey ci sono gli altri 11 artisti nominati ovvero Adele, Anna Calvi, Elbow, Everything Everything, Ghostpoet, Gwilym Simcock, James Blake,Katy B, King Creosote & Jon Hopkins, Metronomy, Tinie Tempah. PJ Harvey nella storia del Mercury Prize, ha all’attivo tre nomination e una vittoria nel 2001 con  “Stories from the City, Stories from the Sea“: in caso di vittoria Polly Jean Harvey sarebbe la prima artista in assoluto a vedersi assegnato il prezioso riconoscimento per due volte. Manca davvero poco alla cerimonia di premiazione, presentata quest’anno da Jools Holland, con inizio alle 19.00: l’annuncio del vincitore è previsto intorno alle 22.00

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi