News

Pubblicato il ottobre 13th, 2011 | da Chiara B

0

Metallica e Lou Reed: il trailer di “Lulu”

Si divertono proprio a far così, eh? I Metallica e Lou Reed, come ben sapete e come già trattato qua nel blog, hanno deciso di collaborare assieme e dar vita a “Lulu”, il loro album. Dar vita è l’espressione più adatta, per l’impegno e le vicissitudini che si stanno susseguendo di giorno in giorno e anche perché la stanno tirando per le lunghe come un parto.

Cover "Lulu" Lou Reed ft. Metallica

Ogni due-tre giorni circa esce qualcosa di nuovo: per prima uscì un’anteprima di 30 secondi del singolo di lancio “The View” e la cover del cd, poco dopo hanno pubblicato 60 secondi di Electronic Press Kit di presentazione del loro lavoro. E ieri hanno aggiunto un ulteriore tassello al mosaico che stanno lasciando costruire al pubblico. E’ troppo riduttivo definirlo album, ci sono tutti i presupposti per poterlo chiamare Opera: sul canale ufficiale di Youtube è stato pubblicato il trailer di “Lulu”, degno di un film hollywoodiano e che posto a fine articolo affinchè possiate rendervene conto con i vostri occhi. Viene ripreso l’artwork del cd, riproposto in più varianti e alternato con immagini di Reed e Metallica assieme, con l’ausilio di effetti a scomparsa, fumo, acqua, chi più ne ha più ne metta. Si gioca su tre colori decisamente significativi: bianco, nero e rosso. Viene presentato il progetto, il riferimento a Frank Wedekind, commediografo da cui ha tratto ispirazione Lou Reed per il concept dell’album, vengono citati i commenti di alcune delle più importanti riviste del settore, come Rolling Stone. E una sequenza di parole che spiegano in modo diretto ed incisivo di che cosa si tratti: 10 capitoli di un’unica storia che inizia e termina nel cd, un ascolto continuo per entrare nel mondo della protagonista Lulu. “Sesso. Avidità. Amore. Violenza. Lussuria. Suicidio. Speranza. Colpa. Dubbio. Rapimento. Desiderio. Dolore. Follia. Omicido”. Parole che scorrono sulle immagini del già celebre manichino con parrucca rossa, tra scritte col sangue e inquietanti dettagli di bocca occhi pube. Un’opera monumentale, ricca e complessa, non un cd come tanti da ascoltare con leggerezza, è quanto viene presentato. La data di pubblicazione si avvicina, mancano poco meno di 20 giorni, sicuramente ci riserveranno altre sorprese prima del 31 Ottobre. Se vogliamo soddisfare la nostra curiosità, stiamo in campana.

Tags: ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi