News Michael Jackson (2005) | © Kevork Djansezian-Pool/Getty Images

Pubblicato il agosto 24th, 2011 | da Vittoria Borgese

0

Michael Jackson, biglietti in vendita. I fan club protestano

E’ partita  oggi, mercoledì 24 Agosto, la vendita dei biglietti per il concerto tibuto a Michael Jackson che si terrà  al Millennium Stadium di Cardiff, Galles il prossimo 8 Ottobre.

© Kevork Djansezian-Pool/Getty Images

  Dal sito dedicato all’evento si può accedere all’area riservata all’acquisto dei ticket che consentiranno di assistere al live che ad oggi ha tra gli altri, come ospiti confermati: Christina Aguilera, Cee Lo Green, Smokey Robinson, Leona Lewis, Pixie Lott e Alexandra Burke, nomi ai quali si è aggiunto quello di  Beyoncè che appena qualche giorno fa ha confermato la sua partecipazione all’evento. Per la cantante non si tratterà però di una presenza fisica, dato che i suoi impegni le consentiranno di intervenire soltanto in collegamento via satellite: per lei una performance esclusiva e mai vista, nel corso della quale proporrà  cinque prezzi scelti tra quelli che compongono il repertorio del Re del Pop. E mentre dalla Global Live Events, che organizza il concerto, fanno sapere che a breve verranno annunciati due o tre importanti nomi del panorama musicale,  che arricchiranno il cartellone del concerto, non si placano le polemiche dei fan. Insomma se da un lato la  macchina organizzativa che si è messa in moto  sembra procedere spedita, dall’altro   si stiano moltiplicando gli appelli dei fan affinchè lo show venga annullato: gli organizzatori sperano di registrare sold out, mentre i fan club sostengono che l’evento “è destinato a fallire”. La BBC riporta oggi le parole pronunciate da Matt Blank del “Michael Jackson World Network Fan Club” che mostra tutta la sua perplessità circa il costo dei biglietti: “Quando senti di prezzi astronomici, come 200 sterline pensi: come mai? Perché sarebbe stato più economico vedere lo stesso Michael  che un omaggio a lui?” . E un gruppo di una trentina di fan club ha scritto una lettera aperta alla Global Live Events, lettera  con cui si ribadisce il  disappunto per le scelte fatte: “Noi come fedeli sostenitori di Michael Jackson ci rifiutiamo di sostenere il  Michael Forever Tribute“- dicono, per poi continuare dicendo, “anche dopo il ritiro della partecipazione di  Gene Simmons  dei Kiss, i fan sentono che il danno è ormai già stato fatto. E le scuse sono arrivate  troppo tardi e non bastano per  risolve i problemi che abbiamo con questo tributo… Fate la cosa giusta per Michael Jackson, e annullare questo tributo”. Intano per il 30 Agosto è stato annunciato un incontro tra i fan club di Jackson e gli organizzatori del concerto, nella speranza che si riesca in qualche modo a placare il crescente malcontento dovuto tra l’altro alla pianificazione del live nelle vicinanaze del processo al medico Conrad Murray, accusato di aver provocato la morte del cantante, al costo dei biglietti e  alla poca trasparenza nella raccolta fondi da devolvere  in beneficenza: un quadro nel quale la partecipazione di Gene Simmons, prima annunciata e poi ritirata, dicono i fan “è stata l’ultima goccia” .

Tags: ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi