Video Michael Jackson

Pubblicato il dicembre 10th, 2010 | da Vittoria Borgese

0

Michael Jackson: esce oggi “Michael”. Si placheranno le polemiche?

Dopo polemiche, indiscrezioni e tante attese, esce oggi (con quattro giorni di anticipo rispetto agli Stati Uniti)  “Michael”, l’album postumo di Michael Jackson per cui  l’artista Kadir Nelson ha curato una splendida copertina, un  murale  che sintetizza  in immagine tutta la vita  di Michael Jackson, con  le persone e gli avvenimenti che hanno più influito sulla sua carriera.

“Hold My And” in duetto con Akon è stato il primo singolo ad uscire, come era, si dice, volontà dello stesso Re del Pop, ma molte altre attesissime collaborazioni saranno da oggi definitivamente svelate:  “Monster”, registrata nel 2007 nel New Jersey con  il rapper  50 Cent che Jackson aveva personalmente contattato per proporgli la collaborazione; “Behind the mask” per cui Michael aveva contattato Ryiuchi Sakamoto dei Yellow Magic Orchestra,  per chiedergli l’autorizzazione ad aggiungerci un suo testo  e (I Can’t Make It) Another Day featuring Lenny Kravitz.

Pare inoltre che  sarà presto rilasciato altro materiale inedito: Teddy Riley che ha supervisionato tre brani  dell’album “Michael”, ha dichiarato in un’intervista alla a BBC Newsbeat di avere già firmato per lavorare su nuovo  materiale: “Non vedo l’ora di fare la prossima e sono felice di essere a bordo” – ha detto, e sull’album conferma che avrebbe avuto la benedizione di Jackson: “E ‘quello che aspettava di fare. Se fosse qui ci avrebbe spinto ancora di più. E ‘un disco incredibile”.

Il  rilascio dell’album “Michael” è stato accompagnato da molte polemiche: quella dei familiari che hanno avanzato addirittura l’ipotesi che la voce in alcuni brani non fosse quella di Jackson, quella del rapper Will.I.Am , uno degli ex collaboratori di Jackson, che ha  definito “irrispettoso” il rilascio dell’album da parte della Sony Records: “Comunque sia pubblicare significa lucrare su questo materiale. Come possono farlo? Per me è tutto meno che onorevole. Anzi, è deprecabile.”

Sul commento del fondatore dei Black Eyed Peas, era poi  intervenuto il rapper e produttore Akon che aveva detto: “credo che quella sia l’opinione di Will. Io, personalmente, non ci trovo nulla di poco rispettoso, in “Michael”: credo che un’operazione del genere serva a tenere viva la leggenda, e trovo bello che diversi artisti, dopo la sua morte, si preoccupino ancora dei suoi lavori. Io a Michael abbiamo lavorato insieme a tutti i brani presenti sul disco, e posso dire con certezza che comunque le canzoni sarebbero state pubblicate così come sono, a prescindere dal fatto che lui rimanesse in vita o meno. Non sono d’accordo con Will: dal mio punto di vista, operazioni come queste servono solo a perpetuare la sua grandezza.”

Vi lasciamo alla visione del video ufficiale di “Hold My And”:


Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi