News

Pubblicato il maggio 28th, 2013 | da Angelo Moraca

0

Mick Rock e Fotografia Europea: in mostra gli scatti a Reggio Emilia

L’iniziativa è del Comune di Reggio Emilia che dal 2006 ad oggi organizza ogni anno la manifestazione internazionale Fotografia Europea: giunta all’ottava edizione, quest’anno, sarà possibile prendere visione allo Spazio Marco Gerra 50 scatti del longevo fotografo Mick Rock, autore di alcuni tra gli scatti più belli che hanno immortalato le icone della musica pop rock, da Syd Barret a Freddie Mercury, da Madonna a Iggy Pop passando per David Bowie e tanti altri. L’inaugurazione ufficiale della manifestazione si è tenuta lo scorso 3 Maggio 2013, ma sarà possibile per il pubblicoTutti gli articoli prendere visione degli scatti di Mick Rock fino al 16 Giugno prossimo.

La manifestazione internazionale Fotografia Europea prevede l’esposizione di scatti fotografici in giro per la città di Reggio Emilia, in spazi adibiti appositamente: con riferimento alla mostra che vede protagonista Mick Rock e i suoi 50 scatti, sarà possibile prenderne visione allo Spazio Marco Gerra, uno spazio culturale adibito su tre livelli, tra quadri poster e video proiezioni di alcuni documentari che ripercorrono l’intera carriera del fotografo londinese; un documentario trasmette in versione integrale il making of di una sessione di foto scattate a David Bowie nel periodo di “The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars”).

Mick Rock - © Google Images

Mick Rock – © Google Images

“Se non fosse stato per Syd Barret dei Pink Floyd non sarei mai diventato un fotografo” il primo soggetto fotografato da Mick Rock nell’autunno del 1969: da queste parole è nato il profondo amore per la fotografia che gli ha permesso di immortalare negli anni icone e star della musica pop rock da Lou Reed a Iggy Pop, l’incontro con David Bowie nel 1972 (che ha permesso, oltremodo, di produrre e dirigere i videoclip di “Space Oddity”, “Life on Mars?”, “The Jean Genie” e “John, I’m only Dancing”.) E ancora i Roxy Music, Bryan Ferry, The Ramones, Andy Warhol e quella volta che avvicinato da Malcom McLaren per fotografare una band allora sconosciuta che già passava con il nome di Sex Pistols.

Tags: ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi