Gossip

Pubblicato il febbraio 4th, 2010 | da Paola Donato

0

Morgan a Porta a Porta: “non mi interessa Sanremo”. Ma ci andrà comunque.

Grande attesa per la puntata di stasera di “Porta a Porta” durante la quale, come avevamo anticipato, avverrà la redenzione del mostro da prima pagina di oggi, Morgan. Il titolo della trasmissione sembra creato apposta per smorzare i toni: la puntata si chiamerà infatti “A un passo dal baratro”.

L’Ansa rivela che durante la puntata (registrata oggi pomeriggio) Morgan abbia detto, parlando con Don Mazzi: “Non ci voglio più andare a Sanremo. Ci tenevo tanto, al Festival, la canzone mi piaceva molto, ma a questo punto chi se ne frega di Sanremo“. Quella che potrebbe sembrare una presa di posizione chiara e decisa di Morgan dura però meno dello scampanellio della porta di Vespa: subito dopo infatti il cantante aggiunge: “E’ lui (Don Mazzi) che mi fa agire in modo impulsivo. Don Mazzi, ragioniamoci sopra. Non sono qui per Sanremo. Mi interessa molto di più questo dibattito sull’uso delle droghe, di fronte al quale l’argomento Sanremo cade” e “sto alle decisioni che ha preso la Rai“. Insomma: non mi interessa, ma se mi perdonano ci andrò comunque. Corre infatti già voce che anche le dure decisioni dei vertici Rai abbiano avuto durata breve: il cantante si impegnerà ad espiare le sue colpe, si dice a San Patrignano, e in compenso verrà riammesso al festival. Come volevasi dimostrare.
Per saperne di più, a chi non ne avesse avuto ancora abbastanza di questa storia non resta che seguire la puntata di Porta a Porta che avrà inizio tra poco. Buon divertimento!

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi