News The Art Of Rock Cafè

Pubblicato il settembre 19th, 2011 | da Chiara B

0

Da Morrison a Jackson a Stanley: a Roma apre “The Art of Hard Rock Cafè”

Arte e musica: un matrimonio che spesso si è celebrato nel corso della storia più e meno recente ed ora tornano a fondersi per Hard Rock Cafè. La catena nata dall’idea di Peter Morton e Isaac Tigrett è famosa in tutto il mondo non solo per l’ormai mitica maglietta bianca (alzi la mano chi non ne possiede neppure una nel proprio armadio) ma anche e soprattutto per la collezione di cimeli e memorabili di tutti i più grandi musicisti. Circa 85000 pezzi raccolti nel corso degli anni, alcuni gentili e preziosi regali degli stessi artisti, altri acquistati a prezzi esorbitanti alle aste di tutto il mondo. Non soltanto chitarre, pezzi di batterie, abbigliamento e dischi compongono questa collezione di valore inestimabile, ma anche vere e proprie opere d’arte: disegni, schizzi, tele dipinte ad olio, il tutto firmato da pietre miliari che hanno fatto la storia della musica. Da lì l’idea di condividerli col pubblico e approfittare di ciò per festeggiare i 40 anni dal primo Hard Rock Cafè. Nasce così “The Art of Hard Rock Cafè” una mostra itinerante di 40 opere artistiche di 40 grandi artisti che ha già toccato Venezia e Firenze (sostando in ognuna per 40 giorni) ed ora è il turno della città dell’ultimo store italiano: Roma.  

Autoritratto a matita- Jim Morrison

Ha aperto i battenti pochi giorni fa nella suggestiva location del Chiostro del Bramante: contrasto d’effetto tra la sacralità e la rigorosità del luogo e la ribellione e la libertà delle opere esposte, è una mostra tutta da vedere e gustare, per scoprire lati spesso sconosciuti dei nostri idoli. L’autoritratto a matita di Jim Morrison, l’olio su tela di Paul Stanley dei Kiss, ma anche Frank Zappa, Billy Idol, Michael Jackson… insomma, ci sono proprio tutti e tutti lì ad esprimere un altro lato del loro talento. Abbiamo detto 40 personaggi della musica e ne sono stati nominati alcuni, tutti stranieri. Tutti tranne uno: Andy Fumagalli, lo storico tastierista dei Bluvertigo. Pittore già noto ed affermato, ha presentato in passato sue collezioni, ha donato alla mostra un quadro intitolato “Easy love” ed ha anche tenuto un dj set all’inaugurazione. Grandi soddisfazioni ci dà questo artista italiano!

"Untitled"- Paul Stanley (olio su tela)

A Roma al lato culturale e “ludico” della mostra ne è stato affiancato anche uno benefico: con una donazione minima di 5 euro a favore della campagna “Adotta un banco, si potrà prendere parte ad un’asta per aggiudicarsi il quadro di Andy. Il progetto va in sostegno di alcune scuole del centro storico della capitale, che presentano la mancanza di banchi e arredi mobiliari nei loro edifici. “The Art of Hard Rock Cafè” rimarrà aperta al Chiostro del Bramante fino al 26 Ottobre, quando scadranno i 40 giorni. Un’occasione irripetibile per fare un tuffo nel passato e respirare musica, per respirare arte.

Tags: , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi