News Andy Williams | © Joe Kohen/Getty Images

Pubblicato il settembre 27th, 2012 | da Stefano Pellone

0

E’ morto Andy Williams, il cantante di “Moon river”

Il cantante Andy Williams (il cui vero nome era Howard Andrew Williams) è morto martedì scorso a 84 anni nella sua casa di Branson, in Missouri, dopo aver lottato per un anno con un tumore alla vescica.

Andy Williams è stato una leggenda della musica leggera americana soprattutto negli anni 60, dove ha rivaleggiato con artisti del calibro di Frank Sinatra e Elvis Presley. Il suo successo fu tale da consentirgli di avere un programma televisivo del tutto suo dal 1962 al 1971, l'”Andy Williams Show“, che vinse tre Emmy Awards. Dal 1990 aveva aperto il Moon River Theater a Branson, la sua città, e cantò anche al funerale di JFK, essendo grande amico di Robert Kennedy.

Famoso per il suo stile semplice e la sua voce dolce (e definito dal presidente Ronald Reagan “un tesoro nazionale“), la sua carriera resterà per sempre legata alla canzone “Moon River“, canzone che canticchia Audrey Hepburn nel film “Colazione da Tiffany” e che gli valse l’Oscar. La storia del brano è famosa: Henry Mancini e Johnny Mercer lo scrissero su misura per l’attrice che, pur non essendo una cantante professionista, se la cavò benissimo e sorprese tutti con la sua interpretazione, tanto da vincere un Oscar, e alla cerimonia di premiazione del 9 aprile 1962 il brano fu presentato proprio da Andy Williams, che nel frattempo aveva stravenduto la sua cover.

Andy Williams | © Joe Kohen/Getty Images

In seguito “Moon River” è stata cantata dai più grandi artisti: Frank Sinatra, Perry Como, Louis Armstrong, Paul Anka, Sarah Vaughan, Barbra Streisand, Elton John e anche dalla nostra Mina.

Williams cadde nel dimenticatoio fino a quando le nuove generazioni riscoprirono un suo pezzo del 1967 “Music to Watch Girls Go By” grazie ad una pubblicità. Ed oggi scompare una voce a cui è legata indissolubilmente una canzone ed un film che hanno fatto la storia del cinema e della musica.

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi