News Empire Ballroom Grand Opening

Pubblicato il agosto 13th, 2011 | da Rachela Saletta

0

E’ morto Jani Lane, ex cantante dei Warrant

E’ morto l’ 11 agosto scorso Jani Lane, ex cantante e frontman americano dei Warrant, il gruppo pop metal formatosi a Los Angeles nel 1984 e divenuto tra i più popolari gruppi della scena hair metal tra gli ultimi anni ottanta ed i primi anni novanta, grazie ai primi due dischi “Dirty Rotten Filthy Stinking Rich” del 1989 e “Cherry Pie” del 1990 grazie ai quali, i Warrant, ottennero due doppi dischi di platino. Il cantante quarantasettenne è stato trovato morto al Comfort Inn Hotel di Los Angeles a Woodland a poca distanza da casa sua a una quarantina di chilometri più a sud. Gli investigatori hanno trovato nella stanza in cui è deceduto Jani, mezza bottiglia di vodka e alcuni medicinali e per tale motivo si ipotizza che si tratti di un caso di overdose accidentale.

©Ethan Miller/Getty Images

Non si conoscono ancora le cause del decesso anche se erano noti i pesanti trascorsi del cantante con l’alcool e la droga.Ad oggi però neanche l’autopsia, effettuata sul corpo di Lane, ha portato ad alcuna conclusione utile a individuare la causa del decesso e per questo si attendono i risultati dei test tossicologici che non arriveranno prima di sette, otto settimane. Solo un anno fa, Jani è stato arrestato e processato per guida in stato di ubriachezza e, dopo la condanna, aveva rilasciato un’intervista in cui spiegava l’impatto dell’alcolismo sulla sua carriera e sembrava apparentemente volesse cambiare strada. Ecco quanto avrebbe dichiarato l’ex cantante dei Warrant solo qualche tempo fa:
“Lo scorso anno ho dovuto affrontare le conseguenze del bere, cose con cui non avevo mai dovuto fare i conti prima nella mia vita. Tutto questo mi ha davvero convinto a fare un passo indietro e chiedermi: “E’ davvero la direzione in cui vuoi andare? Vuoi finire in questo modo?”. La risposta è no”.

La cerimonia funebre dell’ex frontman dei Warrent, secondo quanto annunciato dal manager Obi Steinman, si terrà domenica 14 agosto in forma privata e ad essa seguirà il 24 agosto prossimo, un memorial pubblico a Hollywood in cui alcuni gruppi di amici, tra cui i Great White e gli L.A. Guns, renderanno omaggio all’artista scomparso.

Tags: ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi