News Mumford & Sons| © Brendan Hoffman/Getty Images

Pubblicato il marzo 15th, 2012 | da Valentina Garbato

0

Mumford and Sons suonano per Barack Obama alla Casa Bianca

I Mumford and Sons cantano per Barak Obama e David Cameron. Il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama infatti ha organizzato una cena per onorare la visita del primo ministro britannico alla Casa Bianca. Il presidente americano ha dato la cosiddetta “state dinner” ovvero una cena che si tiene ogni qual volta si vuole celebrare un evento speciale; oltre a David Cameron hanno preso parte alla serata altri rappresentanti della società e della cultura inglese.

In questa prestigiosa occasione la band britannica ha avuto il privilegio di esibirsi davanti ai potenti della Terra e  ad una ristretta cerchia di rappresentanti del mondo della politica e della cultura. Gli invitati che sono stati accolti alla Casa Bianca sono stati ben 360 e il Presidente Barack Obama e la moglie Michelle hanno fatto gli onori di casa in modo impeccabile. La First Lady americana ha indossato un abito lungo in seta senza spalline disegnato dalla britannica Georgina Chapman per Marchesa, impreziosito da una cascata di perline turchesi al collo.

Mumford & Sons| © Brendan Hoffman/Getty Images

Gli ospiti d’onore sono stati ovviamente il premier David Cameron e la moglie Samantha che ha indossato un abito di pizzo con maniche a tre quarti della stilista Alessandra Rich. Tra gli altri ospiti che hanno preso parte alla serata figurano  anche nomi del calibro di Jonathan Ive, responsabile del design dei prodotti Apple, il golfista Rory Mcllroy, gli attori Damian Lewis, Hugh Bonneville e George Clooney che a tavola sedeva accanto alla First lady.

Gli ospiti sono stati intrattenuti dalle performance dei Mumford and Sons e da John Legend. Sul sito della Casa Bianca è stato rilasciato persino un video sulla preparazione della cena, il menù della serata comprendeva lattuga, cipolle  e erbe dell’orto di Michelle Obama, un Halibut in crosta di patate su un letto di cavolo brasato e bisonte alla Wellington. Per dessert un pudding al limone con mele di Newtown.

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi