Reportage Niccolò Fabi -Napoli | © Ph. Angelo Moraca

Pubblicato il ottobre 17th, 2012 | da Angelo Moraca

0

Niccolò Fabi, showcase alla Fnac di Napoli. Il Reportage

L’ultimo di una serie di incontri presso le sedi Fnac d’Italia dal Nord al Sud: questo il viaggio intrapreso da Niccolò Fabi accompagnato da Roberto Angelini e Pier Cortese per promuovere il suo nuovo CD, “Ecco”. Un viaggio on the road, una toccata e fuga, l’incontro con i fan e con il pubblico, la spensieratezza mista a creatività che da sempre contraddistingue l’artista romano classe 1968 ha tenuto compagnia ieri sera alla Fnac di Napoli circa un centinaio di persone accorse lì per l’occasione.

Dai temerari ai ritardatari è stato un incontro sublime, dove l’artista è riuscito (più con la musica che con le parole) ad esplicitare i contenuti dell’album e l’occasione di proporre dal vivo circa una decina di pezzi estratti dal suo nuovo lavoro “Ecco“. Emozionato come se fosse la prima volta ha rapito il pubblico ed il pubblico ha risposto attivamente.

Niccolò Fabi – Showcase CD “Ecco” Fnac Napoli – © Photo Angelo Moraca

Il nuovo lavoro di Niccolò Fabi è un viaggio introspettivo: la filosofia assume un ruolo preponderante, dove la musica non esplicita di certo le risposte semmai il suo compito è quello di formulare domande (o comunque offrire spunti per nuove riflessioni). L’incontro è fissato per le 18:00 di ieri Martedì 16 Ottobre 2012 e puntuali si presentano nello showroom della Fnac di Napoli Niccolò Fabi, Roberto Angelini e Pier Cortese che hanno accompagnato il cantautore romano in questa serie di incontri che li hanno visti protagonisti ai punti vendita Fnac di Milano, Torino, Verona, Firenze, Roma e Napoli.

Parlando di un album – di un nuovo lavoro, cioè – spesso potrebbe risultare difficile trovare le giuste parole, quelle parole cioè che non vadano mai a discapito del contenuto del CD bensì magari lo rafforzano, lo rendono più chiaro.

Ma questo non è stato il luogo né il momento: partendo da alcune canzoni come “Io”, “Una Buona Idea”, “Indipendente” e “Sedici modi di dire Verde”, Niccolò Fabi ha guidato il pubblico presente lungo i meandri del nuovo lavoro, ha esplorato i retroscena del nuovo CD: sembrava come se stesse raccontandosi i motivi ed i bisogni che lo hanno spinto a comporre ed incidere le 11 canzoni che compongono “Ecco”, lavorando sul significante sempre attento ad usare le giuste parole, rendendo partecipe il pubblico.

Le canzoni proposte sonocirca una decina: tutte estratte dal nuovo album “Ecco” pubblicato lo scorso 9 Ottobre 2012 per l’etichetta Universal Music. Particolare attenzione va alla canzone “Indipendente”: l’artista passa in rassegna la necessità di sentirsi indipendente da qualsivoglia schematismo e/o convenzione, da qualsivoglia connubio mentale e dedica qualche parola anche alle etichette indipendenti che sempre più assumono un ruolo di fondamentale importanza nel mercato discografico ormai messo in ginocchio dalle logiche delle major discografiche.

Niccolò Fabi – Showcase CD “Ecco” Fnac Napoli – © Ph. Angelo Moraca

Il momento musicale vede l’esordio con la canzone“Indipendente” cui seguono”Io”, “Elementare”,”Sedici modi di dire Verde”, “I cerchi di gesso”, “Le cose che non abbiam detto”, “Una Buona Idea”, “Ecco”. A parte qualche capriccio della strumentazione Pier Cortese, Niccolò Fabi e Roberto Angelini hanno tenuto in compagnia i presenti per un’ora proponendo buona parte (i 2/3) del nuovo lavoro: l’alchimia si fonde con la magia ed al termine è bello vedere i sorrisi stampati sul volti dei presenti, provati da questa esibizione breve, concisa ma ad effetto.

Il CD “Ecco” è un pezzo da collezione che gli amanti della musica italiana e del supporto fisico non possono non avere nella loro discografia personale: il CD si ascolta tutto d’un fiato, mentre è atteso l’inizio del Tour che farà tappa nei maggiori teatri lungo tutta la penisola che già promette di non lasciare nessuno scontento. Anzi, il momento è propizio per far capire che anche noi italiani la musica la sappiamo fare e che non viviamo sempre all’ombra dei cugini d’oltremanica e d’oltreoceano.

Tags: , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi