News Florence Welch | © Ben Pruchnie/Getty Images

Pubblicato il marzo 1st, 2012 | da Vittoria Borgese

0

NME Awards: premiati Florence Welch e Arctic Monkeys. Tutti i vincitori

Florence And The Machine, The Horrors e Arctic Monkeys sono usciti vittoriosi dalla serata di ieri nel corso della quale sono stati assegnati gli NME Awards 2012:  l’O2 Academy Brixton di Londra ha ospitato la premiazione trasmessa anche in diretta web sul sito della rivista britannica che anche qust’anno ha assegnato i suoi preziosi riconoscimenti.

Florence Welch ha ricevuto il premio nella categoria Best Solo Artist accettando il quale ha ringraziato i suoi compagni di band ed ha ironizzato sulla sua natura di cantante solista o di membro di una band dicendo “in ogni caso il premio non lo restituisco!”

Al suo gruppo, Florence andThe Machine, è andato  il premio per la miglior canzone per  “Shake It Out”. Dopo essere stata premiata la Welch ha poi duettato assieme ai The Horrors, ai quali  è andato il premio nella categoria Best Album  per “Skying“, sulle note della loro “Still Life“.

Florence Welch | © Ben Pruchnie/Getty Images

Nel corso della serata, i Kasabian, ai quali è andato il riconoscimento con Best British Band, hanno dedicato la loro vittoria e a Davy Jones, il cantante dei The Monkees, scomparso ieri all’età di 66 anni in Florida: in suo omaggio  il frontman del gruppo, Tom Meighan, ha cantato “(Theme From) The Monkees“.

Molte le performance live che hanno animato lo spettacolo aperto dai Kasabian che hanno eseguito “Switchblade Smiles” e “Days Are Forgotten“: dopo di loro Florence Welch, The Vaccines con “If You Wanna” e “Wreckin’ Bar (Ra Ra Ra)“, The Maccabees con “Pelican”, la chiusura affidata a Noel Gallagher che ha proposto alcuni pezzi degli Oasis e suoi nuovi brani: : “(It’s Good) To Be Free”, “Everybody’s On The Run”, “Dream on”, “If I Had a Gun”, “AKA…What A Life!”, “Half The World Away” e “Don’t Look Back In Anger”.

Questo l’elenco dei vincitori nelle principali categorie:

  • Best British Band- Kasabian
  • Best International Band – Foo Fighters
  • Best Solo Artist -Florence + The Machine
  • Best New Band – The Vaccines
  • Best Live Band -Arctic Monkeys
  • Best Album – The Horrors, “Skying”
  • Best Track – Florence + The Machine, “Shake It Out”
  • Best Video – Hurts , “Sunday”
  • Best Music Film- “Back And Forth”, Foo Fighters
  • Hero Of The Year – Matt Bellamy
  • Villain Of The Year  – Justin Bieber
  • Worst Album – Justin Bieber “Under The Mistletoe”
  • Worst Band – One Direction
  • Hottest Male – Jared Leto dei  30 Seconds To Mars
  • Hottest Female – Hayley Williams dei Paramore

Tags: , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi