News Noel Gallagher | © Juan Naharro Gimenez/Getty Images

Pubblicato il gennaio 10th, 2012 | da Valentina Garbato

0

Noel Gallagher “Aka what a life”, in radio il nuovo singolo

Esce oggi  il terzo singolo tratto dal primo album da solista realizzato da Noel Gallagher . “Aka what a life” è il nuovo singolo estratto da “Noel Gallagher’s High Flying Birds” , l’album che l’ex cantante degli Oasis ha realizzato in co-produzione con David Sardy e che è stato registrato tra Londra e Los Angeles.

Noel ha commentato l’uscita del brano dichiarando che in alcuni momenti ha avuto seri dubbi rispetto all’accoglienza che avrebbe potuto ottenere la sua nuova produzione musicale, per poi definire il brano come “un pezzo che avrebbe potuto cantare Madonna“, ciò sta probabilmente a significare che l’artista ha cambiato in modo quasi radicale la propria sonorità, lasciandosi andare a nuove e ardite sperimentazioni e avvicinando il proprio stile al genere pop molto più moderno e di tendenza.

I dieci brani che compongono l’album d’esordio di Noel Gallagher infatti seguono una direzione musicale che con gli Oasis sarebbe stata del tutto impossibile realizzare per la risaputa differenza di vedute tra i due fratelli Gallagher che nel corso degli anni non hanno potuto fare a meno di battibeccare fino ad arrivare spesso ad insultarsi reciprocamente.

Noel Gallagher | © Juan Naharro Gimenez/Getty Images

L’album, pubblicato dalla Warner Music, è uscito lo scorso 18 Ottobre e ha diviso i fan del cantante e degli Oasis fra critiche e apprezzamenti. Intanto nelle scorse settimane Noel Gallagher è tornato a rilasciare dichiarazioni in merito all’attuale panorama musicale e ha definito “pura spazzatura” quasi tutto ciò che viene trasmesso dai canali musicali. L’artista rimpiange con amarezza  anche i tempi d’oro degli Oasis e a sorpresa ha parole di elogio anche per i Blur ovvero la band inglese degli storici rivali.

L’epoca degli Oasis e dei Blur è stata l’ultima dell’assalto alle classifiche da parte della musica alternativa. Il Britpop era molto diverso da quello che accade oggi. Eravamo tutte band grandiose dal vivo. Adesso tutto questo non c’è più” – ha dichiarato Noel.

Dunque non resta che aspettare e vedere che piega prenderà la carriera e il percorso musicale del cantante inglese.

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi