News Noel Gallagher|© Ben Pruchnie, Getty Images

Pubblicato il marzo 13th, 2012 | da Valentina Garbato

0

Noel Gallagher, live esclusivo per Virgin Radio

A Milano un appuntamento imperdibile per tutti i fans di Noel Gallagher. Saranno solamente 150 i fortunati che avranno la possibilità di assistere allo show live che il cantante terrà in esclusiva per Virgin Radio. Domani, mercoledì 14 Marzo, il cantante si esibirà in concerto alla Salumeria della Musica di via Pasinetti 4 a Milano, non è prevista la vendita di biglietti e i partecipanti all’evento sono stati selezionati attraverso i contest andati in onda in questi ultimi giorni su Virgin Radio e on-line sul sito dell’emittente.

L’evento esclusivo verrà trasmesso in video diretta streaming, a partire dalle ore 18.00, attraverso il sito ufficiale della radio; dopo un saluto a tutti i fan nel corso del programma di Ringo, “Revolver”, Noel Gallagher si esibirà sul palco accompagnato da una formazione inedita che comprende un percussionista e delle tastiere. Il rocker inglese proporrà una scaletta che include non solo i pezzi del suo ultimo album “Noel Gallagher’s High Flying Birds”, il suo primo da solista, ma anche alcuni brani storici degli Oasis. Il cantante era stato ospite di Virgin Radio già nei mesi passati per promuovere l’album  uscito lo scorso 17 Ottobre.

Noel Gallagher | © Ben Pruchnie/Getty Images

Da giovedì 15 ;arzo sarà poi possibile rivivere le emozioni del live con i video on-demand, il backstage e le fotografie. I più bei video e le più belle foto realizzate dai fan nel corso del concerto infatti saranno pubblicate sul sito di Virgin Radio e potranno essere postate sulle pagine ufficiali Facebook e Twitter.

Negli scorsi giorni si è tornato a parlare di Noel Gallagher perché il ritornello del suo brano “Look Back In Anger” si è aggiudicato il primo posto nella classifica stilata dalla rivista NME che elenca le cinquanta canzoni con i refrain più belli ed emozionanti. La canzone del 1996, quarto singolo estratto dal celebre album degli Oasis “What’s the Story Morning Glory”, ha conquistato il podio battendo “Be My Baby” delle Ronettes e “Mr Brighside” dei Killers.

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi