Made in London", ..." /> Noemi "Made in London", l'album con i brani di Sanremo | MelodicaMente

Uscite Discografiche Noemi cover "Made in London"

Pubblicato il febbraio 5th, 2014 | da Vittoria Borgese

0

Noemi “Made in London”, l’album con i brani di Sanremo

Si appresta a tornare con un nuovo album di inediti, intitolato “Made in London”, Noemi  che sceglie così di pubblicare il nuovo disco in concomitanza con la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2014. Amata da critica e pubblico, la cantante romana uscita dalla fucina di X Factor, torna con una nuova maturità artistica e personale sviluppata grazie a esperienze professionali e non che le hanno aperto orizzonti diversi: l’album che uscirà il 20 Febbraio e conterrà i due brani presentati al 64° Festival di Sanremo “Bagnati dal sole” e “Un uomo è un albero”,  come annunciato sin dal titolo, è nato e si è sviluppato a Londra, dove Noemi si è da qualche tempo trasferita, un trasferimento che lei stessa definisce importantissimo: “Il contatto con nuovi autori, suoni, realtà musicali che mi hanno anche un po’ liberato da alcune idee a volte restrittive sulla musica che qui, da dove sto scrivendo queste parole, viene vista come pane quotidiano di molti e non solo di pochi eletti” – ha detto.

Undici canzoni per un album del quale la stessa Noemi ha detto:

“… mi ha fatto crescere sotto molti punti di vista. Prendere coraggio e decidere di fare le cose a proprio modo al cento per cento non e’ una scelta facile perchè a volte è molto più semplice scaricare la propria coscienza lasciando le decisioni cruciali e gli eventuali errori sulle spalle degli altri. Non so se questo disco mi renderà una artista di successo, lo spero, ma sicuramente mi ha reso una persona e una professionista migliore”. 

Noemi | © Julian Hargreaves

Noemi | © Julian Hargreaves

E sul lavoro fatto, insieme a quelli che hanno collaborato con lei alla realizzazione di “Made in London” (Diego Mancino e Luca Chiaravalli, Daniele Magroha; e poi ancora autori  quali Paul Statham, Poul O’duffy, e Shelly Poole, i produttori inglesi tra cui Steve Brown  e gli Electric), Noemi ha voluto sottolineare:

“Innanzitutto sono stata molto fortunata ad avere persone intorno a me che hanno creduto nella mia visione e nelle mie scelte sin dall’inizio. Scrivere i miei testi e le mie musiche, la scelta delle collaborazioni autorali e avere l’ultima parola sulle decisioni di produzione ha sicuramente pesato sulle spalle, ma  è un “peso” che ho portato volentieri proprio in virtù del fatto che ho sempre voluto giocare con le mie carte sin dal mio primo album. Oggi ancora di più e questo e’ il risultato. Un album vario , che prende spunto da molti generi diversi che amo, cercando di fare il sunto di quella che e’ la mia personalità musicale canora e artistica”.

Noemi incontrerà i fan e firmerà le copie di “Made in London” in due appuntamenti, quello del 28 febbraio alla Feltrinelli di Piazza Piemonte 2 a Milano (ore 18.30) e quello del 1^ marzo alla Feltrinelli di via Appia Nuova 427 a Roma (ore 15.30). Il 17 aprile dal Teatro degli Arcimboldi a Milano partirà invece il tour che arriverà anche all’Auditorium Conciliazione di Roma il 23 maggio..

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi