Notte della Taranta" a Si avvicina la "Notte della Taranta", diretta da Goran Bregovic | MelodicaMente

News Goran Bregovic

Pubblicato il agosto 9th, 2012 | da Greta C

0

Si avvicina la “Notte della Taranta”, diretta da Goran Bregovic

Si terrà il 25 agosto 2012 la consueta “Notte della Taranta” a Melpignano, manifestazione che ogni anno raggruppa migliaia di persone che non vogliono perdersi uno degli eventi tradizionali più sentiti ed amati. Lo sfondo dell’evento sarà quello del Convento degli Agostiniani a Melpignano che avrà l’onore di ospitare il più grande festival europeo dedicato alla musica tradizionale. Anche quest’anno si attendono circa 400.000 spettatori.

La manifestazione verterà attorno anche ad altre giornate in grado di creare così un vero e proprio festival della musica tradizionale. Dalla seconda settimana di agosto, infatti, fino agli ultimi giorni del mese si avvicenderanno una serie di eventi attraverso i quali riscoprire la storia della taranta.

Il Festival cosiddetto itinerante si concluderà proprio con il Concertone di Melpignano la cui data è fissata per sabato 25 agosto 2012. Il progetto che ormai ha trovato una sua solidità, si rinnova di anno in anno grazie a nuove partecipazioni e alcune invece “storiche” come quella di Stewart Copeland, batterista dei Police che si può considerare un vero e proprio ambasciatore della Taranta nel mondo. Un evento che vede la partecipazione anche di volti noti come Ambrogio Sparagna, Joe Zawinul, Vittorio Costa e Mauro Pagani.

Goran Bregovic

Goran Bregovic | © ATTILA KISBENEDEK/AFP/Getty Images

La particolarità di quest’anno sarà l’apporto di Goran Bregovic che dirigerà l’Orchestra della Notte della Taranta, dando così vita ad un progetto che senza dubbio sarà particolare. Goran Bregovic, musicista e compositore balcanico, è stato autore di infinite colonne sonore e in questo caso, indiscrezioni parlando di un concerto in grado di unire, attraverso la musica, le due sponde del Mediterraneo. Un luogo di incontro di popoli e culture che si mischieranno proprio per valorizzare la pizzica salentina, un patrimonio tradizionale da preservare.

Leggendo le recensioni delle passate edizioni dell’evento emerge immediatamente quanto esso, da quindici anni a questa parte sia considerato un polo d’attrazione unico, per giovanissimi fino ai più anziani che possono fare un ballo all’insegna del tempo.

Un grande, immenso concerto che mette in luce l’importanza del popolo, in una cittadina del Salento e, precisamente, in un’area chiamata Grecia Salentina perché sono ancora molto forti le tracce della dominazione ellenica. L’ingresso sarà gratuito e l’inizio del concerto è previsto alle 20.30.

Tags: , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi