News One Direction © Frederick M. Brown/Getty Images

Pubblicato il settembre 11th, 2012 | da Dèsirèe Dalla Fontana

0

One Direction da Guinness dei primati con “Up All Night”

Dopo aver trionfato agli Mtv Video Music Awards dove ha conquistato i riconoscimenti come Best new artist, Most share-worthy video e Best pop video grazie alla clip di “What Makes You Beautiful“, visualizzata solamente su Youtube ben 230 milioni di volte, la band inglese One Direction si aggiudica un altro premio: Harry Styles, Zayn Malik, Niall Horan, Liam Payne e Louis Tomlinson sono infatti riusciti ad entrare di diritto nel libro dei Guinness World Records 2013 come la prima band britannica a debuttare in testa alla classifica americana con l’ album “Up All Night”. In realtà il record era già stato raggiunto già a fine Marzo quando l’album della band è salita in vetta alla chart USA: precedentemente questo titolo era stato assegnato alle Spice Girl, le quali erano riuscite ad entrare al sesto posto nella classifica musicale americana.

“Essere la prima band britannica a debuttare al numero 1 in America con l’album d’esordio è qualcosa che non avremmo mai nemmeno sognato – ha spiegato la band formatasi ad X-Factor siamo incredibilmente orgogliosi che questo risultato sia incluso nel Guinness World Records”.

One Direction © Frederick M. Brown/Getty Images

A rovinare in minima parte la festa per il conseguimento di questo nuovo importante risultato è stato l’infortunio subito da Zayn Malik: uno dei membri degli One Direction, è infatti dovuto andare in ospedale a Los Angeles in quanto, durante la festa avvenuta dopo le premiazioni degli Mtv Video Music Awards, si è tagliato un piede. Ricoverato per tutta la nottata il giovane cantante è poi stato visto fuori dall’ospedale con tanto di fasciatura e stampelle mentre aspettava Niall Horan.

Tornando invece ai record musicali, non solo gli One Direction sono stati inseriti nel libro dei Guinness dei Primati: Rihanna ha infatti ottenuto il premio come artista che ha venduto più singoli digitali in america, Adele si è guadagnata il titolo di artista brittannica con la massima hit grazie al singolo “Rolling In The Deep”. Non poteva di certo mancare infine la reginetta Lady Gaga, la quale si è conquistata un posto grazie all’album “Born This Way”, il quale è stato quello che è riuscito a vendere più copie digitali durante la prima settimana di vita negli USA.

Tags: , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi