News no image

Pubblicato il giugno 22nd, 2010 | da Luisa Fazzito

0

Paul Gray morto per un’overdose di morfina

A quasi un mese dala morte di Paul Gray, bassista degli Slipknot, si rende noto il referto dell’autopsia condotta dal Polk County Medical Examiner’s Office.La morte sarebbe stata causata da un’overdose da morfina e fantanil, un potente analgesico.
Dal referento si è anche appurato che il musicista soffriva di un disturbo cardiaco.
Qualche giorno dopo la sua morte, il sito TMZ riportava la notizia del ritrovamento accanto al corpo di Gray di una siringa e delle pillole.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi