News Pino Daniele

Pubblicato il gennaio 7th, 2015 | da Vittoria Borgese

0

Pino Daniele: Ramazzotti dedica brano su Facebook

E’ stato il primo a dare notizia sui social della scomparsa di Pino Daniele, lui, Eros Ramazzotti, con il compianto cantautore oltre a condividere lo stesso amore per la musica, condivideva sentimenti reali di amicizia e rispetto.
Presente insieme a tanti altri colleghi (Nino D’Angelo, James Senese, Tony Esposito, Lina Sastri, Enzo Gragnaniello,Jovanotti, Renato Zero, Antonello Venditti) al piazzale romano del Divino Amore dove da ieri 6 Gennaio sono deposte le esequie del musicista, Eros Ramazzotti ha voluto ricordare Pino Daniele ancora una volta sulla sua pagina Facebook:

Ciao Pino, ti sto pensando, forte. Questa e’ la tua Gibson 175Es che mi regalasti nell’88, cosi, senza nemmeno conoscermi bene di persona, la seconda volta che ci siamo visti, ti sei presentato con questo splendido strumento con annesse le sue corde “speciali” che in Italia non si trovavano. Questo e’ stato il primo segno della tua grande generosita’ che io non scordero’ MAI. Ti portero’ sempre nel cuore!

Dedica di Eros Ramazzotti per Pino Daniele | © Facebook Ramazzotti Official

Dedica di Eros Ramazzotti per Pino Daniele | © Facebook Ramazzotti Official

Alla foto della chitarra segue anche una dedica speciale, un brano scritto dal cantautore romano per il collega e amico scomparso, INFINITAMENTE (una mia canzone, per te).

INFINITAMENTE

Sono io, amico mio
Quello che fa a modo suo
Penso che tra me e te
Meglio un pugno che un addio
Come sai non ti ho mai
Detto una parola in più
E ora che non ci sei
Vorrei mi parlassi tu
La chitarra ancora c’è
E la tengo lì perchè
Perchè ha misurato il tempo senza te
Senza te
Infinitamente
Manchi ma ci sei
Silenziosamente
Dentro ai giorni miei
Infinitamente
Son sicuro che
Quando chiudo gli occhi stai ridendo
Qui con me
Qui con me
Sono io, sempre io
Da lontano Amico mio
Penso a te
Agli anni che
IO MI RIVEDEVO IN TE
Su quel disco ancora c’è
C’è la stessa polvere
E se do un valore al tempo
E’ grazie anche a te
Grazie a te
Infinitamente
Manchi ma ci sei
Silenziosamente
Dentro ai giorni miei
Infinitamente
Son sicuro che
Quando chiudo gli occhi stai ridendo
Qui con me
Qui con me
E vorrei poterti ancora stringere
dirti solo un’altra volta che
ti voglio bene
e fra tutti quanti questi applausi
spero solo che il tuo sia per me
Infinitamente
Infinitamente
Manchi ma ci sei
quando chiudo gli occhi stai ridendo
Qui con me
Qui con me
Infinitamente tu

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi