News Fabio Fazio - Sanremo 2013 | © Daniele Venturelli/Getty Images

Pubblicato il febbraio 13th, 2013 | da Vittoria Borgese

0

La prima serata del Festival di Sanremo 2013, le voci dei protagonisti

Archiviata la prima serata di Sanremo 2013 i protagonisti del Festival ne hanno raccontato in conferenza stampa l’andamento con le prime impressioni sulla nuova formula sperimentata nell’edizione di quest’anno ovvero i due brani presentati dai 14 Big in gara. In diretta dalla sala stampa dell’ Ariston Roof, poco più di un’ora fa si è concluso l’incontro con la stampa, che ha offerto molti spunti di riflessione sulla prima serata e su quella attesissima di stasera. In apertura un doveroso accenno, da parte di  Giancarlo Leone direttore di Rai 1, al successo di pubblico ottenuto dalla debutto di Fabio Fazio e Luciana Littizzetto: picco di spettatori nel corso del monologo di Maurizio Crozza, più in particolare al momento dell’imitazione di Pierluigi Bersani ( 17 milioni e 33 mila spettatori); picco di share alle 0.08 con l’interpretazione de “Nel blu dipinto di blu” in omaggio a Modugno. E’ stato lo stesso Leone a sottolineare il cambiamento nel target d’ascolto: il pubblico dei laureati supera di 4 punti quello di cultura elementare e l’età media degli spettatori di Rai 1 si abbassa dai 60.4 anni, proprio della rete ammiraglia, ai 52.4 anni, la media d’età ieri in linea con gli obiettivi della rete che cerca di dare una scossa per rispondere meglio alle richieste dei telespettatori.

L’arrivo improvviso in sala di Fabio Fazio che porta con se una notizia tragica, fa calare il silenzio: Angelo dei Ricchi e Poveri ha infatti provveduto a comunicare al conduttore la morte del giovane figlio di Franco rendendo così, com’è ovvio, impossibile la partecipazione del gruppo alla seconda serata quando avrebbe dovuto ricevere il premio Sanremo Story. Incertezza dunque sulla scaletta anche se Fazio azzarda nell’immaginare che lo spazio non verrà riempito da alcun sostituto con conseguente accorciamento della durata della seconda serata.

Fabio Fazio - Sanremo 2013 | © Daniele Venturelli/Getty Images

Fabio Fazio – Sanremo 2013 | © Daniele Venturelli/Getty Images

Fabio Fazio ha fatto in seguito ritorno sul palco assieme alla bellissima Bar Rafaeli che stasera sarà al fianco dei due conduttori sul palco dell’Ariston la modella israeliana annuncia che si cimenterà alla batteria e che non canterà. “Sono alle prime armi” – ha detto la Rafaeli- “sono felice di essere presente a questo show del quale ho molto sentito parlare, sentirò tanta bella musica”.

Si è tornato spesso sulla questione relativa alle contestazioni a Maurizio Crozza; più volte da Fazio arriva l’invito a porgere altrove l’attenzione isolando le “poche persone note” che hanno determinato una sensazione in contrasto con il sentire della maggioranza dell’Ariston, dice il conduttore che sottolinea la centralità della musica nella costruzione del suo Sanremo: 3 ore e mezza dedicate ai brano a fronte della mezz’ora del monologo del comico genovese. Da canto suo la Littizzetto ha dichiarato: “Crozza è stato bravissimo a continuare l’esibizione… è molto in gamba”, mentre Fazio incassa orgoglioso i complimenti per aver saputo affrontare con forza la situazione che ha coinvolto Crozza.

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi