Uscite Discografiche Cover "Questo è amore" Lucio Dalla

Pubblicato il novembre 8th, 2011 | da Chiara B

0

E’ uscito “Questo è amore”, il nuovo album di Lucio Dalla

“E’ una raccolta dei miei antisuccessi, cioè di brani che a volte neppure io ricordo ma che hanno grandi qualità. Dopo “12000 lune” (raccolta del 2006, ndr), con brani che hanno venduto milioni di copie voglio ridare dignità a queste canzoni perdute“. A parlare è Lucio Dalla, storico cantautore bolognese capace di reinventarsi costantemente nel tempo, come ha fatto anche stavolta con “Questo è amore”. Un doppio cd in vendita da oggi 8 Novembre, 31 brani in totale, canzoni di valore che non hanno avuto grande successo, ma che meritavano una seconda occasione per essere rivalutate. La proposta è arrivata direttamente dalla casa discografica, la Sony Music, qualche mese fa, lo stesso Dalla ha confessato di non ricordare nemmeno l’esistenza di alcuni di questi pezzi che lui ha scritto, cantato ed ora raccolto in “Questo è amore”. Domani Lucio Dalla dalle ore 18 sarà alla FNAC di Via Torino a Milano per presentare questo suo “nuovo” lavoro al pubblico, con lui ci sarà Marco Travaglio.

Cover "Questo è amore" Lucio Dalla

In questa raccolta troviamo tutti gli elementi che caratterizzano lo stile di questo cantautore ed altri forse meno noti, ma altrettando interessanti: sensibilità, ironia, occhio attento alla società e al mondo, l’amore per Napoli. Non ne ha mai fatto mistero: “Uno dei miei grandi sogni è essere napoletano”. Ed ancora: “Quella napoletana è la musica più importante del Novecento, altro che Beatles… Dobbiamo tornare a noi, e non essere provinciali, scopiazzando all’estero”. Ed infatti nel doppio cd troviamo una sorprendente versione di “Anema e core”, riarrangiata a creare un’atmosfera magica e sospesa, per cui ha preso ispirazione da Ryuchi Sakamoto. Particolarmente interessante per i contenuti e l’estrema contemporaneità è “La leggenda del prode Radamès”, brano del Quartetto Cetra che racconta la storia dell’“Aida” di Verdi in una chiave alternativa. Una madre che vende la propria mata figlia al ricco Faraone, che in quanto tale crede di poter comprare qualunque cosa. Un brano attualissimo, come lo ha definito anche Lucio Dalla. Sta facendo molto parlare la collaborazione nel brano “Mary Luis” con Marco Mengoni. Riguardo a questo duetto Dalla ha dichiarato: “E’ una canzone incantabile per chiunque, lui l’ha fatta al primo colpo. E’ uno dei pochi veramente talentuosi venuto fuori da un talent”. Oltre a pezzi storici, anche quattro inediti in “Questo è amore”, una raccolta che apre lo sguardo ad un panorama diverso dal consueto Lucio Dalla. Molti impegni per lui in questo periodo, a cominciare dalle quattro colonne sonore che ha curato per altrettanti film di Pupi Avati, Vincenzo Salemme, Giovanni Consonni e Enzo D’Alò. E molto altro ancora, come lui stesso ha dichiarato: “Il pop rimane una parte marginale della mia attività. Io curo la regia di opere, suono jazz, il 21 novembre farò un concerto da camera al Verdi di Milano e sí, infine farò un tour nei maggiori teatri europei ma con queste canzoni. In ogni caso non mi vedrete più cantare Attenti al lupo!”. A partire da “Questo è amore” un periodo davvero impegnato e pieno di soddisfazioni per questo grande della musica italiana. Tracklist “Questo è amore”: CD 1 1. La leggenda del prode Radames 2. Anema e core 3. Anche se il tempo passa (Amore) 4. Meri Luis 5. Angoli nel cielo 6. Questo amore 7. Malinconia d’ottobre 8. Amore disperato 9. Prima dammi un bacio 10. Tu non mi basti mai 11. Domani 12. Latin Lover 13. Erosip 14. Le rondini 15. E l’amore CD 2 1. Chissà se lo sai 2. Soli io e te 3. Stornello 4. Viaggi organizzati 5. Pecorella 6. Solo 7. Mambo 8. Notte 9. Tango 10. Quale allegria 11. E non andar più via 12. Due ragazzi 13. Tu non parlavi una lingua meravigliosa 14. Anna Bellanna 15. Il coyote 16. L’ultima vanità

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi