News Radiohead

Pubblicato il gennaio 23rd, 2010 | da Mara Parlongo

0

Radiohead, Ed O’Brien:”Non è la pirateria che sta uccidendo la musica”

RadioheadIl chiatarrista dei Radiohead, Ed O’Brien, che già in passato si era schierato, accoggiato dal resto della band, contro i provvedimenti presi dal governo inglese che prevedeva l’ esclusione dal Web per i file sharing recidivi, la cosiddetta “lotta contro il download illegale“, ora, ha dichiarato in una intervista rilasciata alla BBC, che la causa principale della pirateria telematica, sarebbe proprio l’incapacità dell’industria musicale di stare a passo con i tempi, e di conformarsi all’era del digitale.

Ho un pò di problemi con i discografici che vengono da me a lamentarsi dicendo che la pirateria li sta uccidendo, quelli che loro chiamano “pirati”  magari non spendono i loro soldi comprando cd, ma li spendono comprando i biglietti del concerto, il merchindice e tutto il resto“, queste le parole del chitarrista, che aggiunge inoltre,”Il music-biz deve cambiare, perchè ormai è diventato obsoleto, nell’epoca del digitale. Adesso ci sono molti modi per far arrivare la tua musica al pubblico, Sportify, servizio di streaming musicale, o con tutti gli store on-line, basterebbe rendere tutto un pò più econimico al pubblico, se si vuole fare una seria concorrenza al pear-to-pear“,

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi