News no image

Pubblicato il agosto 6th, 2009 | da Giuseppe Guerrasio

0

RadioHead: “Harry Patch (In memory of)” è il nuovo inedito

I Radiohead tornano, dopo le notizie che li volevano sciolti, con una nuova canzone inedita, si tratta di “Harry Patch (In memory of)“, dedicata appunto ad Harry Patch, l’ultimo veterano inglese della Prima Guerra Mondiale recentemente scomparso all’età di 111 anni.

Il brano è stato presentato in anteprima alla BBC e subito dopo reso disponibile per il download sul sito ufficiale dei Radiohead al costo di una sola sterlina, inoltre nello stesso sito è possibile ascoltare un’anteprima di 30 secondi del brano.

Il leader dei Radiohead, Thom Yorke, ha motivato la dedica della canzone dicendo:

Recentemente è scomparso l’ultimo veterano della Prima Guerra Mondiale, aveva centoundici anni. Qualche anno fa sentii una sua intervista in un programma quotidiano di Radio4, il suo modo di parlare della guerra mi toccò nel profondo. Divenne l’ispirazione per una canzone che registrammo poche settimane prima della sua morte: la registrammo in un’abbazia. Gli archi sono stati arrangiati da Jonny. Spero che questa canzone renda giustizia alla memoria come ultimo sopravvissuto. Sarebbe stato semplice per le nostre generazioni dimenticare il vero orrore della guerra, se non ci fosse stato qualcuno come Harry a ricordarcelo. Spero non lo dimenticheremo. Come disse Harry: ‘A prescindere da qualsiasi uniforme vestissimo, eravamo tutti delle vittime’“.

Questo il testo di “Harry Patch (in memory of)”:

i am the only one that got through
the others died where ever they fell
it was an ambush
they came up from all sides
give your leaders each a gun and then let them fight it out themselves
i’ve seen devils coming up from the ground
i’ve seen hell upon this earth
the next will be chemical but they will never learn

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore

Informatico da sempre, blogger per passione, polemico per professione. Calabrese mezzosangue (per l'alta metà Campano), giro il mondo quando posso. Quando sono fermo ascolto musica. Amo i Pearl Jam, i Nine Inch Nails e gli Smashing Pumpkins. Il resto probabilmente mi piace molto. Ma niente neomelodico e pop scadente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi