News Record Store Day

Pubblicato il aprile 20th, 2013 | da Carmen Pierri

0

Record Store Day 2013, la festa dedicata ai vinili

Non solo vinili ma tanta musica per il Record Store Day 2013, giorno tanto caro agli amanti della musica. Si festeggiano le realtà indipendenti come i negozi di dischi, i gruppi musicali e soprattutto le etichette indipendenti, protagoniste indiscusse della discografia degli ultimi quindici anni. Nata nel 2008, l’iniziativa del Record Store Day si festeggia ogni anno il terzo sabato di Aprile, e sta prendendo piede sempre più insistentemente a livello internazionale, a sostegno di tutte quelle piccole realtà vittime della digitalizzazione della musica. Tantissimi sono gli eventi organizzati proprio in occasione di questa ricorrenza, tantissimi i nomi illustri della musica che per l’occasione realizzano speciali edizioni dei propri dischi, e sempre maggiore è l’interesse riguardo quest’importante appuntamento. Un documentario dal titolo Last Shop Standing – The Rise, Fall and Rebirth of the Independent Record Shop ad opera di Pip Piper verrà proiettato in alcuni luoghi culto per il popolo musicale del nostro paese ma anche in altre parti del mondo, proprio come testimonianza riguardo la difficile situazione delle realtà indipendenti legate alla musica. Tantissime le uscite già anticipate un po’ di tempo fa in occasione del 20 Aprile 2013, come quella dei Tame Impala, MGMT, The Black Keys, Foals, David Bowie e addirittura R.E.M..

 

Jack White

Record Store Day 2013 © Official Facebook Page

Padrino per l’edizione del 2013 è Jack White ex frontman dei White Stripes, che per l’occasione pubblicherà un’edizione speciale dell’album Elephant a dieci anni dall’uscita:

Da Ambasciatore del Record Store Day 2013 sono molto orgoglioso di aiutare in qualsiasi modo chi pensa ci sia ancora della bellezza e del romanticismo nel recarsi in un negozio di dischi e vedere come potrebbe cambiare la prospettiva del mondo, l’idea che si ha delle altre persone, l’idea dell’arte e l’idea che si ha di sé stessi.
La forma, la grandezza, l’odore e il colore di un vinile; come spieghi ai teen che non c’è nulla di bello né esperienza musicale in un semplice click con il mouse? Fagli alzare il sedere, prendilo per le mani e portalo lì. Si, portalo proprio in un negozio di dischi e mettigli in mano un vinile, lo fai toccare con la puntina così da fargli capire di cosa stiamo parlando. In quel momento lui capirà cosa vuol dire “esperienza musicale”. Svegliamoci tutti!

Nulla da aggiungere alle importanti parole dell’Ambasciatore del Record Store Day 2013, ma siamo davvero pronti ad accogliere un vecchio modo di fare musica? Sicuramente il ritorno alle origini non ha mai fatto male e l’ebrezza di ascoltare in alta qualità il nostro disco preferito di certo non appartiene alla riproduzione casuale dell’iPod. Confidando nella passione musicale di ognuno di voi vi auguriamo un felice Record Store Day 2013 con il trailer del documentario Last Shop Standing e con ciò che ha detto Nick Hornby riguardo l’ebrezza di una visita in un negozio di dischi: “Cosa ascolti quando entri nel tuo negozio favorito per il download? Niente. E chi Incontri? Nessuno! Chi ti consiglierà di smetterla di ascoltare questo e di cominciare ad ascoltare quest’altro? I negozi di dischi non possono salvarti la vita, ma possono dartene una migliore.

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Lo studio del pianoforte avvicina il suo cuore alla musica in tenera età facendole sviluppare presto una passione per tutta la musica esistente. Appassionata di musica strumentale è una biologa prestata alla critica musicale. Amante dell'indierock, la sua unica certezza i Radiohead. La musica, l'evoluzione e i numeri la sue passioni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi