Si parlava già da molto tempo di una pellicola ispirata alla figura..." /> Reeve Carney interpreterà Jeff Buckley | MelodicaMente

Anteprime

Pubblicato il agosto 17th, 2011 | da Greta C

0

Reeve Carney interpreterà Jeff Buckley

Si parlava già da molto tempo di una pellicola ispirata alla figura del musicista Jeff Buckley e, dopo una lunga ricerca e casting è arrivata l’ufficialità che sarà Reeve Carney, conosciuto per il ruolo di Spider Man nel musical “Spider-Man: Turn Off The Dark” ad interpretare la celebre rockstar scomparsa nel 1997.

Il biopic incentrato su Jeff Buckley non ha ancora un titolo ma a riguardo di sanno già alcune notizie molto interessanti; innanzitutto sarà girato da Jake Scott, regista britannico famoso in particolar modo per i videoclip musicali. Jake Scott, figlio d’arte proprio come Jeff Buckley, ha un nome molto prestigioso che gli è valso qualche scetticismo iniziale nel mondo cinematografico. Jake Scott è figlio di Ridley Scott e proprietario della Ridley Scott Associates. Oltra ai numerosi video di artisti che ha curato, basti citare The Smashing Pumpkins, The Verve, Radiohead, Oasis, U2 e The Strokes, ha diretto anche due pellicole: “Plunkett & Macleane” e “Welcome To The Riles” del 2010 che vede la partecipazione di una Kristen Stewart inedita.

Ritorniamo però al film riguardante Jeff Buckley che dovrebbe iniziare le riprese attorno a novembre. Jake Scott a riguardo ha detto che spera di realizzare una pellicola “definitiva” sul cantante. Il regista parte molto avvantaggiato in quanto dispone totalmente dei diritti (davvero molto esclusivi) su tutta la produzione musicale dell’artista.

Per diversi mesi si era parlato di Robert Pattinson come attore in grado di interpretare il magnetico Jeff Buckley ma, i fan del musicista avevano già iniziato una rivolta mediatica, non ritenendo Pattinson all’altezza per un ruolo così delicato.

Reeve Carney piace davvero molto a Jake Scott che l’ha definito “la combinazione perfetta fra talento, fascino, intelligenza e sensibilità”, tutte caratteristiche assolutamente necessarie per interpretare la figura di una personalità che ancora oggi non è stata dimenticata.

L’interesse verso Jeff Buckley non si esaurisce però con questo biopic ancora senza titolo, in quanto vi sono altri progetti paralleli attualmente in lavorazione: Dan Algrant sta infatti girando “Greetings From Tim Buckley” ispirato proprio al padre del protagonista, anche lui un musicista davvero notevole. Il film vuole raccontare alcuni giorni dell’artista in particolar modo quelli precedenti alla performance tenuta a Brooklyn nel 1991. Esiste anche un altro progetto attualmente in lavorazione, a cura di Brendan Fletcher che s’intitola “A Pure Drop”; al momento non vi sono altri dettagli aggiuntivi poiché il progetto sembra essere ancora in fase embrionale.

La pellicola in questione, che vede alla regia Jake Scott, è stata scritta da Ryan Jaffe con il totale aiuto da parte della madre di Buckley, Mary Guilbert che, dopo aver realizzato diversi progetti (ritenuti più che altro mere speculazioni dai molti fan) proprio in memoria del figlio scomparso, si occuperà della produzione esecutiva del film.

Mary Guilbert ha detto che per realizzare una pellicola il più possibile fedele alla vita e ai pensieri di Jeff Buckley, fornirà archivi personali, diari e musiche inedite. Il film, a quanto sembra dalle prime indiscrezioni a riguardo, sembrerebbe che deve essere girato totalmente in USA: a New York e a Memphis.

Qualche nota doverosa su Reeve Carney che avrà l’onore ma anche l’onere di interpretare un personaggio così suggestivo e amato come Jeff Buckley: classe 1983 è un cantautore americano e attore. E’ diventato famoso per la partecipazione nei panni di Peter Parker aka Spider Man nel musical di Broadway “Spider-Man: Turn Off the Dark”.

L’attore, prima di debuttare con il musical, aveva collaborato alla regia di “The Tempest”, inoltre, insieme alla sua band, Carney ha aperto i concerti degli U2 nel loro tour mondiale. Reeve Carney non sembra voler abbandonare la sua carriera di musicista, infatti, proprio recentemente, sempre insieme alla sua band, ha pubblicato il primo disco, intitolato “Mr.Green Vol.1”.

Lo staff del progetto targato Jeff Buckley sembra puntare molto su Reeve Carney ed ecco quali sono state le prime parole emerse proprio dalla madre di Jeff, Mary Guilbert: “Siamo felicissimi che Reeve abbia accettato di affrontare questo ruolo. L’ho visto esibirsi spesso dal vivo… è da tutta la vita che è pronto per questo ruolo e non è un male il fatto che somigli un sacco a Jeff”.

Un album rimasto nella storia “Grace” moltiplicato per un personaggio dal carisma e magnetismo assolutamente introvabili per un progetto che sta davvero solleticando l’interesse dei fan: sarà all’altezza Reeve Carney di un tale fardello? Presto lo scopriremo!

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi