News Damien Hirst ©Oli Scarff/Getty Images

Pubblicato il dicembre 5th, 2012 | da Carmen Pierri

0

Restyling di Damien Hirst per la statuetta dei Brit Awards 2013

Musica e Arte insieme per la terza volta in occasione dei Brit Awards 2013, la famosa statuetta simbolo del prestigioso premio conferito ad artisti della musica popolare dalla British Phonographic Industry anche quest’anno sarà ridisegnata da mani d’oro, e dopo Sir Peter Blake nel 2012 e Dame Vivienne Westwood nel 2011, collaborazione tutta all’insegna della pop art, per quest’anno l’elmetto e lo scudo vestiranno nuovo stile ad opera di Damien Hirst. Più volte contestato, l’artista britannico Hirst, appartenente ai YBA ( Young British Artist)  si occuperà personalmente del restyling della statuetta più famosa nel mondo della musica e chissà se avrà qualche sorpresa sconcertante da mostrarci per l’occasione. In seguito all’annuncio ufficiale, il padrone di casa David Joseph ha detto:

“Siamo molto lieti di annunciare che ad occuparsi del restyle della nostra statuetta sia la straordinaria creatività dell’artista britannico Damien Hirst. E’ davvero uno dei più grandi artisti del momento, e la sua unica visione permetterà al vincitore dei Brits di ricevere la statuetta da lui creata e probabilmente anche un’altra sorpresa.”

Damien Hirst sarà dunque il terzo artista che avrà l’arduo compito di dare una nuova versione della statuetta, dopo la sinuosa figura femminile ricreata dalla Westwood e dopo il patriottismo di Blake cosa combinerà il nostro artista?
Magari la statuetta sarà immersa nella formaldeide in una teca di vetro o semplicemente sarà ricoperta di spots colorati dalle svariate dimensioni, sarà tempestata di diamanti, ricoperta di pillole, rappresentata nella sua anatomia interiore o sarà totalmente una sorpresa?
Beh la controversia che circonda l’artisticità di Damien Hirst di certo non mette d’accordo tutti, ma io vi confesso di avere una passione per le sue opere e di averlo anche come sfondo del mio iPhone, dunque sono pronta ad accettare qualsiasi cosa da uno come lui. Magari saranno meno contenti tutti gli animalisti, però non fasciamoci la testa prima di romperla.

Damien Hirst ©Oli Scarff/Getty Images

Beh non ci resta che aspettare le immagini in anteprima. Nel frattempo è stata riconfermata la presenza di James Corden  il 20 Febbraio all’Arena O2 di Londra per la presentazione della cerimonia di premiazione.
Per i candidati invece ci tocca pazientare ancora qualche settimana perché potremmo conoscere i loro nomi solo il 10 gennaio prossimo. Chi sarà il successore di Adele?

 

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Lo studio del pianoforte avvicina il suo cuore alla musica in tenera età facendole sviluppare presto una passione per tutta la musica esistente. Appassionata di musica strumentale è una biologa prestata alla critica musicale. Amante dell'indierock, la sua unica certezza i Radiohead. La musica, l'evoluzione e i numeri la sue passioni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi