Ne avevamo già parlato qua su MelodicaMente, ma più ci avviciniamo al..." /> Rihanna: le sexy copertine di "Talk That Talk" | MelodicaMente

News Rihanna - artwork  "Talk That Talk-  Standard Edition" | © Pagina Facebook

Pubblicato il ottobre 12th, 2011 | da Chiara B

0

Rihanna: le sexy copertine di “Talk That Talk”

Ne avevamo già parlato qua su MelodicaMente, ma più ci avviciniamo alla data clou, più ci vengono svelati dettagli succulenti che non possiamo non riportare. Parliamo di Rihanna, che il 21 Novembre uscirà con il nuovo album “Talk That Talk”. Atteso ritorno dopo un anno di stop, per così dire, dal suo ultimo “Loud”.

Nel mondo della musica di oggi non ci sono possono permettere periodi di pausa troppo lunghi tra un cd e l’altro, il pubblico è molto “umorale”, cambia idea e perde voglia di ascoltare un certo tipo di cantanti alla velocità dei neutrini, se non si sforna un singolo ogni 20 giorni e un album ogni 3 mesi… ciao Ni’! Questo ultimo anno Rihanna non lo ha certo passato in panciolle sul divano: singoli di successo, collaborazioni con illustri colleghi, un tour mondiale, premi e riconoscimenti nelle più prestigiose manifestazioni internazionali.

Rihanna - artwork "Talk That Talk- Standard Edition" | © Pagina Facebook

Ma la nostra cara e bella Rihanna da un po’ di tempo a questa parte sta facendo parlare di sè non solo per i successi mietuti, ma anche e soprattutto per un cambio di look non indifferente. E’ sempre stata molto provocante, la ragazza, d’altra parte è bella come una dea, se lo può permettere. Poi sono spuntati quei capelli rosso fuoco alla Jessica Rabbit, il concerto a San Paolo del Brasile in abbigliamento decisamente sexy, il servizio fotografico in cui fa da testimonial per Armani Jeans in intimo, le copertine con caschetto biondo cotonato alla Marylin. E ora?

Ed ora escono le copertine del nuovo cd “Talk That Talk”, in cui Rihanna si mostra sempre più sensuale. Trattasi di copertine al plurale, perchè l’album uscirà in due differenti edizioni, la Standard ed una Deluxe. Quindi due covers altrettanto diverse, ma sulla stessa linea. E che linea!

Due primi piani: a colori e con capelli raccolti per lo Standard, bianco e nero capigliatura libera al vento per l’altra edizione. Rihanna con sguardo da stendere un grizzley e bocca aperta languida; in una foto lingua che accarezza le labbra, nell’altra peccaminoso fumo che esce da queste socchiuse. Abbiamo capito la funzione sociale di questa cantante: non solo fare musica, ma testare la resistenza delle coronarie degli uomini.

Rihanna artwork "Talk That Talk- Deluxe Edition" | © Pagina Facebook

Gente, questa ragazza mi piace: bella voce, elegante nelle ballads, energica nei brani ritmati, una sventola di donna, piccoletta e con il sederotto ma bellissima. Mi pare che ce le abbia tutte. Oddio, ha dei tatuaggi che fanno pena e secondo me la rovinano, ma se lei si piace così, tanto meglio. Bella è sempre stata, sexy anche, ora si spinge oltre e si mostra in forma panterona divora uomini, apparendo del tutto convincente e non ridicola. A questo punto, a poco più di un mese dall’uscita di “Talk That Talk” abbiamo quasi tutti gli elementi in pugno per capire qualcosa di questo lavoro, ma il giudizio finale è sospeso fino al 21 Novembre, ovvio. E guardando queste foto, una domanda mi sorge spontanea dal cuore: “Ma perchè, perchè non sono nata così?!”.

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi