Bodies" , il nuovo singolo di Robbie Williams ..." /> Robbie Williams: "Bodies" è la canzone del ritorno. Ascoltala | MelodicaMente

News no image

Pubblicato il settembre 4th, 2009 | da Luisa Fazzito

0

Robbie Williams: “Bodies” è la canzone del ritorno. Ascoltala

E’ in rotazione radiofonica da oggi “Bodies” , il nuovo singolo di Robbie Williams estratto dal nuovo lavoro in studio “Killed the Video Star“. L’album verrà rilasciato il 6 Settembre e contiene 12 brani scritti per la maggior parte dall’ex Take That che a proposito della sua nuova fatica discografica dice:

Penso che sia un album magnifico. Voglio molto bene a questo disco e ne sono molto orgoglioso, penso che sia dannatamente magnifico e voglio che la gente sia d’accordo con me. Sono ad un punto di svolta nella mia carriera. Questo nuovo disco decide il mio cammino. Ci sono state alcune grandi canzoni, qui e là, lungo la strada. Ma te ne dimentichi. Ti dimentichi di quello che hai fatto. È tutto nel passato. Ho un po’ paura perché non ho fatto niente per tre anni, ma d’altra parte sono sempre spaventato quando esce un album… Sono fatto così

A seguire vi lasciamo la tracklist di “Killed the Video Star” e l’ascolto di “Bodies”

Tracklist – Killed the Video Star

  • Morning sun
  • Bodies
  • You know me
  • Blasphemy
  • Do you mind?
  • Last days of disco
  • Somewhere
  • Deceptacon
  • Starstruck
  • Difficult for weirdos
  • Superblind
  • Won’t do that
  • Morning sun (reprise)

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi