News Roberto Vecchioni

Pubblicato il giugno 16th, 2011 | da Filippo Cosentino

0

Roberto Vecchioni in tour

Dopo la vittoria all’ultimo Festival di Sanremo con “Chiamami Ancora Amore” e accompagnato da una nuova band di sei elementi torna in tour RobertoVecchioni .

Roberto Vecchioni | © Daniele Venturelli/Getty Images

Iniziati da Verona, i concerti che lo porteranno in giro per tutt’Italia saranno un’ottima occasione d’incontro tra vecchi e nuovi fans: contrariamente a quanto sentito e visto negli ultimi due anni con il tour In-Cantus sarà proprio il suono più elettrico a segnare il confine fra esperienze diverse che sono alla base del percorso artistico di un cantautore: il Roberto Vecchioni di oggi è sempre più consapevole e felicemente ispirato fra le note di un nuovo, spiazzante capitolo del proprio testardo mettersi a nudo scrivendo e cantando. Il concerto è l’occasione di vestire di nuovo i panni da chansonnier amato da un pubblico realmente trasversale, che lo ha conosciuto grazie a indimenticabili successi come “Dentro gli Occhi”, “Milady”, “Stranamore” o le immancabili “Luci a San Siro” e “Samarcanda”, e che lo ha felicemente ritrovato moderno e uguale a se stesso in “Chiamami ancora Amore” sul palco di Sanremo, dove la vittoria coglie Roberto Vecchioni proprio nell’anno in cui festeggia quarant’anni di carriera da interprete. Dopo la data di Monza,  del 19 Giugno, il tour proseguirà  in luoghi suggestivi e di prestigi di molte città come la Cavea dell’Auditorium Parco della Musica a Roma il 26 Giugno e la Versiliana di Marina di Pietrasanta il 18 Agosto. Il gruppo di supporto a Roberto Vecchioni è composto da: Lucio Fabbri (chitarre acustica ed elettrica, violino e mandolino), Massimo Germini (chitarre acustica ed elettrica), Eros Cristiani ( pianoforte e fisarmonica), Stefano Cisotto (tastiere), Antonio Petruzzelli (basso), Roberto Gualdi ( batteria). Queste tutte le prossime date del tour:
  • Domenica   19 Giugno , Monza  –  Villa Reale
  • Domenica  26 Giugno, Roma  –  Cavea Dell’auditorium Parco Della
  • Martedì   28 Giugno, Rezzato (Bs)  –  Villa Fenaroli
  • Sabato  16 Luglio, Settimo Torinese (To)  – Parco De Gasperi – Fuoritutti
  • Domenica  31 Luglio, Chiusaforte (Ud)  –  Altopiano Del Montasio
  • Domenica   7 Agosto, Rispescia (Gr)  –  Festambiente
  • Giovedì 18 Agosto, Marina Di Pietrasanta (Lu)  –  La Versiliana
  • Sabato 20 Agosto,  San Pancrazio Salentino (Le)  – Forum Eventi
  • Mercoledì  24 Agosto,  Cagliari  –  Anfiteatro Romano
  • Sabato 27 Agosto, Ravenna –  Festa Del Pd
  • Lunedì  29 Agosto, Tempio (Olbia)  –  Piazza
  • Mercoledì  31 Agosto, Alessandria
  • Martedì 6 Settembre, Campione D’italia  –  Piazza Maestri Campionesi – Parolario
  • Mercoledì  7 Settembre, Aosta  –  Piazza Chanoux
  • Sabato  10 Settembre, Langhirano (Pr)  –  Piazzale Melli

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore

Filippo Cosentino è uno dei chitarristi emergenti dell’attuale panorama musicale. Ne fanno fede il già importante numero di partecipazioni che ha collezionato sia in tournée sia in ambito discografico: nel pop con Dario Dima, Diamante, Emile Rivera, Luca Mercurio, Men in flow, Riccardo Cavalli, Marco Rotellini, Pest e Personaggi Scomodi, Hi Life Connection, Roberto Cerrato, Daniele Bruno, Alessandro Musio, Mariano Pappalardo ed Alessandro Angeletti (Green Production) con i quali collabora in qualità di turnista ed arrangiatore; nel blues con James Thompson, Marco Pandolfi, Nick Becattini, Giorgio Cavalli; nel jazz: Arnaldo Acosta, Daniel Alvarez, Teo Ciavarella, Renzo Coniglio, Cukin Curiel, Carlitos Estrada , Federica Gennai, Pietro Lomuscio, Alessandro Minetto, Barend Middelhoff, Rafelito Mirabal, Irene Robbins, Gianni Serino, Marco Soria, Don Stapleson, Carl Silberschlag, James Thompson, Felle Vega, Wann Washington, The Michele Borlini Jazz Band (sul disco Pest e Personaggi scomodi-Bootleg). Ha anche collaborazioni nel mondo del teatro (con Andrea Giordana) e in quello del cinema: nel 2010 ha composto la colonna sonora del cortometraggio Elogio alla solitudine (RaiCinema) del regista Emanuele Caruso. Il corto è stato selezionato per il 63° Festival del Cinema di Cannes, e per il Trento Film Festival. Chitarrista apprezzato per la sue versatilità, è stato spesso invitato ad importanti festival italiani ed internazionali: Alba Music Festival, Suoni dalle Colline di Langhe e Roero, Moncalieri Jazz, Open World Jazz Festival (Ivrea), Acoustic Guitar International Meeting, finalista alla 13^ edizione del Premio Internazionale Massimo Urbani. Vincitore nel 2003 del concorso nazionale “Buona musica a tutti!” della rivista Chitarre. È Direttore Artistico della rassegna internazionale San Giuseppe in jazz, del Premio Targa Milleunanota ed è endorser Breedlove Guitar Company.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi