News

Pubblicato il aprile 15th, 2012 | da Luisa Fazzito

0

Rock And Roll Hall of Fame, il pubblico contesta Axl Rose

Si è tenuta ieri, 14 Aprile, la cerimonia di ingresso nella Rock and Roll Hall of Fame famoso tempio del Rock and Roll. L’edizione 2012 ha visto inseriti nel museo i nomi di Faces, Beastie Boys, Red Hot Chili Peppers e Gun’s N’ Roses. Come vi avevamo già annunciato assente illustre della cerimonia era proprio Axl Rose, il quale aveva già espresso il suo desiderio di disertare l’evento attraverso un lungo intervento pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale.

La band di “Welcome to the jungle” è stata introdotta da Billie Joe Armstrong dei Green Day, ma il pubblico presente non ha gradito l’assenza del frontmand dei GNR tanto che sono piovuti forti fischi e contestazioni; a nulla è servito il tentativo portato avanti da Armstrong che ha tentato di giustificare Axl dicendo:

“I cantanti sono pazzi, io ne so qualcosa. Axl è uno dei migliori frontman che abbiano mai preso un microfono. A volte bisogna guardare al passato nei capitoli della tua vita per andare avanti”.

I Guns si sono ritrovati sul palco di Cleveland insieme a Slash affiancati alla voce da Myles Kennedy (ora nella band di Slash) per accettare il riconoscimento. Il gruppo ha dato poi vita ad una jam session con tre brani da “Appetite For Destruction“: “Mr. Brownstone”, “Sweet Child O’ Mine” e “Paradise City“.

Tutt’altra storia invece quella di Rod Stewart, costretto a disertare la cerimonia per un attacco influenzale. Insieme ai Faces, il cantante è stato sostituito nella performance con i Faces, da Mick Hucknell, ex leader dei Simply Red. Stessa sorte anche per Adam Yauch dei Beastie Boys che non si è potuto unire ai colleghi di band.

Presenti, e orgogliosi, i Red Hot Chili Peppers in compagnia del nuovo chitarrista Josh Klinghoffer al posto di John Frusciante. I RHCP che hanno proposto una grintosa esibizione di “Higher Ground” insieme a Ronnie Wood, Billie Joe Armstrong, Slash, George Clinton e Kenney Jones.

Red Hot Chili Peppers – “Give It Away” live

Durante la serata altre onorificienze per i Miracles di Smokey Robinson, i Crickets, i Midnighters di Bill Haley, i Blue Caps di Gene Vincent e i Famous Flames, il gruppo che accompagnava James Brown. Mentre tra le performance, oltre a quella di Billy Joe Armstrong che ha proposto “Letterbomb”, anche quella di Donovan, Kid Rock, John Mellencamp, Sara Bareilles.

Faces con Mick Hucknell

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi