Video rockhristmas

Pubblicato il dicembre 20th, 2010 | da Luisa Fazzito

0

Rockhristmas 5: Vota la canzone di Natale (U2 Vs Blink 182)

Rockhristmas è arrivata alla quinta puntata e all’ultimo duello; per l’ultima volta vi chiediamo quindi di votare uno dei due brani che vi proponiamo oggi. I vincitori di questa e degli altri quattro duelli si sfideranno a partire da Martedì 21Dicembre fino ad eleggere il vostro brano natalizio preferito il 24 Dicembre. Selezionare solo dieci brani non è stato facile: a quanto pare esistono molte più canzoni natalizie alternative ai soliti tormentoni di quello che pensassimo. Abbiamo comunque sempre cercato di scegliere canzoni che avessero in comune l’atmosfera o il genere (Kinks vs Ramones, Jethro Tull vs Smashing Pumpkins, Bob Dylan vs Lynyrd Skynard e Iron Maiden vs The Darkness). Oggi invece abbiamo scelto di farvi ascoltare due brani il cui trait d’union è rappresentato dal titolo: si tratta infatti di una cover degli U2 di “Christmas (Baby Please Come Home)” (ossia “Natale: tesoro, ti prego torna a casa”) e una canzone dei Blink 182 il cui titolo sembra quasi una risposta al primo: “I won’t be home for Christmas” (“Non sarò a casa per Natale”).

U2

Christmas (Baby Please Come Home)” è una canzone del 1963 di Darlene Love. Gli U2 ne hanno fatto una cover nel 1987 durante le pause del Joshua Tree Tour in Scozia, successivamente inclusa nello stesso anno nella raccolta “A Very Special Christmas“. Da quel momento la canzone è diventata uno dei classici del Natale e non si contano le versioni che ne sono state tratte. Il brano originale non si discosta molto diverso dalle canzoni piene di buoni sentimenti che celebrano il Natale come festa di amore, con tanto di neve che scende e campane che suonano. Quello che rende il brano indimenticabile è certamente la voce di Bono e l’energia di una band all’epoca in uno dei periodi più intensi della sua carriera.

Blink 182

Tutt’altro testo per “I won’t be home for Christmas” dei Blink 182, inciso nel 1997. Volete sapere perché il protagonista non può essere a casa per Natale? Perché è in galera, in compagnia di tale Bubba che lo scambia per il proprio regalo di Natale. Ed è in galera per avere picchiato con una mazza da baseball i suonatori di carole natalizie che non sopporta. “E’ di nuovo Natale, tempo di essere gentile con le persone che per il resto dell’anno non sopporti. […] Voi gente mi spaventate, state lontani da casa mia se non volete essere picchiati. Lasciatemi i regali e andatevene“. Quando si dice non essere entrati nello spirito natalizio! Al solito vi invitiamo a votare il nostro sondaggio sul brano di Natale che preferite.  U2 –Christmas (Baby Please Come Home)

Blink 182 – I won’t be home for Christmas

 

Rockhristmas 5: Quale brano di Natale preferite?

  • U2 – Christmas (Baby Please Come Home) (59%, 35 Voti)
  • Blink 182 – I won’t be home for Christmas (41%, 24 Voti)

Totale Votanti: 59

Tags: , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi