dei Foo Fighters suonata..." /> "Rockin' 1000", il video ufficiale di "Learn to Fly" | MelodicaMente

News Marco Sabiu e Rockin' 1000 a Cesena - 26 luglio 2015

Pubblicato il luglio 31st, 2015 | da Angelo Moraca

0

“Rockin’ 1000”, il video ufficiale di “Learn to Fly”

Ecco il video ufficiale di “Learn to Fly” dei Foo Fighters suonata (e cantata) da “Rockin’ 1000”. Un’idea di Fabio Zaffagnini, la location designata la Romagna: questa è la storia di un sogno, un’idea bizzarra agli albori, quello di chiedere ai Foo Fighters di esibirsi in concerto a Cesena. Se in altre parti del mondo, i fan della band, hanno organizzato un crowdfunding per per chiedere a Dave Grohl e soci di esibirsi in concerto, nel Paese dove “ogni sogno è possibile” Zaffagnini e il suo gruppo di amici hanno riuniti ben 1000 musicisti ed intonato “Learn to Fly”. A sole 6 ore dalla pubblicazione tramite il canale ufficiale Youtube, il video ha fatto già il giro del mondo, pubblicizzato (anche) dalle principali testate giornalistiche mondiali.

Marco Sabiu e Rockin' 1000 a Cesena - 26 luglio 2015

Marco Sabiu e Rockin’ 1000 a Cesena – 26 luglio 2015

“Saranno i fan a chiederci dove dobbiamo suonare”. Le parole di Dave Grohl non sono state buttate a caso. Fabio Zaffagnini le ha prese sul serio: già 7 mesi fa, tramite il canale Youtube ufficiale di “Rockin’ 1000”, ha esposto la sua idea che non è passata inosservata. Dagli sponsor ai musicisti al pubblico accorso per l’occasione, compreso il Comune di Cesena che ha espresso il proprio apprezzamento per la buona riuscita dell’evento, con una lettera indirizzata a Zaffagnini da parte del sindaco Paolo Lucchi e degli assessori Christian Castorri e Tommaso Dionigi. Per l’occasione, come si evince anche dal video, è stato coinvolto anche il Maestro d’orchestra Marco Sabiu. I partecipanti, (350 chitarristi, 150 bassisti, 250 batteristi e 250 cantanti) hanno cominciato a montare i propri strumenti dalle 8:30 del mattino, con l’attesa durata fino alle 18:00 ora designata per l’inizio del show.

Il messaggio è stato recapitato a Dave Grohl e si aspetta una sua risposta e da parte della band molto attenti e sensibili alle richieste da parte dei fan. Qualora il concerto non dovesse esserci, di sicuro l’impresa sarà annoverata nel Guinness dei Primati. Con pieno merito.

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi