News Rolling Stones | © Theo Wargo/Getty Images

Pubblicato il aprile 5th, 2013 | da Chiara B

0

Rolling Stones, live a Hyde Park sold out in 3min. Polemica sui prezzi

I Rolling Stones ancora una volta si muovono tra la leggenda e la polemica. Al centro dell’attenzione mediatica è il concerto che la band terrà ad Hyde Park a Londra il prossimo 6 Giugno: i biglietti sono stati messi in vendita questa mattina, venerdì 6 Aprile 2013, e sono andati esauriti in appena 3 minuti. Se da una parte un simile risultato suscita il clamore generale, segnando un vero record nella storia di Mick Jagger e compagni, dall’altra in rete i fan hanno sollevato una polemica pesante relativa al costo di tali biglietti, da molti ritenuto proibitivo e non a torto. Cari, certo, ma intanto finiti ed in appena 180 secondi.

L’annuncio di questo fantastico concerto dei Rolling Stones ad Hyde Park è stato dato appena pochi giorni fa, noi stessi avevamo avuto modo di parlarvene appena ne è stata data la conferma. Questa mattina, alle ore 9 inglesi, i fan britannici e sparsi nel mondo erano appostati on line nel tentativo di riuscire ad accaparrarsi qualche biglietto per questo incredibile evento.

L’ultimo concerto che le Pietre Rotolanti aveva tenuto a Londra aveva visto come location la celeberrima O2 Arena ed in tale occasione la data era andata sold out nell’arco di appena 7 minuti. Stavolta, però, stiamo parlando di un evento ancora più esclusivo, nonostante il luogo predisposto sia notevolmente più ampio.

Rolling Stones | © Theo Wargo/Getty Images

Rolling Stones | © Theo Wargo/Getty Images

L’ultimo live che la band ha tenuto nel parco più famoso del Regno Unito, infatti, risale al 1969, come parte del cast del prestigioso Barclays British Summertime Festival. Sarà la prima volta, dopo quasi 45 anni, in cui torneranno a suonare ad Hyde Park. Ecco che, in un attimo, un concerto di un gruppo leggendario come gli Stones, diventa da imperdibile ad unico.

Ed ecco che il prezzo dei biglietti per partecipare a tale evento comincia a diventare decisamente alto. Il range nel quale l’azienda si è mossa è stato da 95 a 300 Sterline, ovvero tra i 112 ed i 353 Euro. Secca la protesta di molti fan nel web, che dopo quei tre intensi minuti di vendite hanno cominciato a manifestare il proprio disappunto nei social network.

Dal canto suo Mick Jagger ha replicato alle lamentele dei fan sostenendo di non essere ossessionato dal prezzo dei biglietti. Ovviamente, non possiamo dargli torto, al posto suo nessuno di noi sarebbe minimamente preoccupato nello spendere 300 Sterline per un concerto, ma realtà vuole che buona parte di noi comuni mortali non sia Mick Jagger.

I numeri parlano chiaro: nonostante tutte le polemiche del caso, su cui si può concordare come no, i biglietti sono andati esauriti in 3 minuti netti. Anche quelli del Glastonbury, il festival di cui i Rolling Stones saranno headliner sempre la prossima estate, sono finiti già da tempo. La leggenda muove.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi